Palmieri: "Una Commissione permanente sull'Innovazione tecnologica"

Evento Agenda Digitale polimi

di Antonio Palmieri, Forza Italia

Nella proposta dell'Osservatorio Agenda Digitale vedo coincidenze con la mia proposta di legge del 2011 che prevedeva una commissione bicamerale per l'innovazione, una consulta permanente per l'innovazione in quota e accanto al premier e un piano annuale per l'Agenda Digitale da presentare alle Camere. Si realizzi allora la proposta di un “pentolone”, un crogiuolo che raccolga gli stakeholder, come stimolo e pressione alle istituzioni deputate a portare avanti questo compito complicatissimo.

La richiesta di accelerazione va fatta al Governo. Se si riesce a imporre questo tema ckme voluto da un pezzo importante del Paese si riesce ad avere un'azione efficace e si sollecita al Governo con continuità.

In una società che ha bisogno di dinamicità il ricambio generazionale e l'innesto dei giovani dovrebbe essere una cosa normale. Sulla normativa, il problema oggi non è fare nuove norme ma mettere un minimo di razionalità in quelle che ci sono: per questo è importante che il Parlamento si strutturi con una Commissione permanente sull'Innovazione tecnologica, che ha come conseguenza anche che il personale di supporto della macchina legislativa si specializza,

 

 

05 Novembre 2014

TAG: palmieri, evento polimi