Sambuco: "Resta tanto da fare, serve un ministro dell'Agenda digitale"

di Roberto Sambuco

Il decreto crescita è una straordinaria pagina nella storia italiana: un insieme di misure così corpose e strutturali che ci permetteranno di raggiungere il gruppo di testa in Europa sui temi del l'agenda digitale europea. Salutato con entusiasmo anche dal Commissario Kroes.

Resta naturalmente molto da fare. Per procedere spediti serve istituire il Ministro per l'Agenda digitale. Lancio dunque un appello alle forze politiche affinché qualunque sia il colore del prossimo governo comunque si preveda la nomina di un Ministro per l'agenda digitale che abbia le competenze che oggi ha la Kroes in Europa.

14 Dicembre 2012

TAG: sambuco