Per salvare gli accordi con le Regioni, recupereremo i 20 mln tagliati

Banda larga

di Roberto Sambuco

E' tassativo recuperare i 20 milioni tagliati alla banda larga con il decreto Fare, per non compromettere il rapporto con le Regioni con cui abbiamo già fatto accordi su quei fondi. Il solo momento utile è il Dll Sviluppo di settembre, visto che il Fare sarà quasi sicuramente blindato al Senato. 

E' importante che il piano nazionale banda larga non esca mutilato di un pezzo integrante, su cui peraltro ci siamo già impegnati con le Regioni.

24 Luglio 2013

TAG: banda larga, decreto fare