Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore responsabile Alessandro Longo

Milano, 12 ottobre 2017

Anywhere & Anytime: shopping and media fragmentation – Osservatorio Multicanalità 2017

27 Set 2017

27 settembre 2017

L’Osservatorio Multicanalità si accinge a presentare i risultati del suo decimo anno di Ricerca: l’appuntamento con il convegno tenuto da Nielsen e il Politecnico di Milano è per il 12 ottobre.

La Ricerca 2017 prosegue lo studio delle evoluzioni del processo di acquisto multicanale del consumatore italiano, con particolare riferimento al tema dell’acquisto online, introducendo inoltre l’analisi approfondita della fruizione mediale dei consumatori italiani.

In particolare, tra i trend evolutivi già evidenziati nelle edizioni precedenti, la Ricerca 2017 si concentrerà su:

  • l’analisi dell’evoluzione degli scenari di consumo multicanale, con forte enfasi sul tema dell’eCommerce e sulla sua evoluzione, l’Everywhere Commerce, in termini di:

o             quantificazione e qualificazione dell’acquisto online rispetto al totale degli internet user;

o             profilazione dei diversi stili di acquisto e misurazione della loro evoluzione temporale;

  • l’analisi del ruolo dei touchpoint all’interno del customer journey nell’ottica dell’Everywhere Commerce;
  • l’analisi della fruizione mediale dei consumatori italiani (TV e Internet).

 

La presentazione dei risultati della Ricerca dell’Osservatorio si terrà Giovedì 12 ottobre 2017, dalle ore 9.15 alle ore 13.30, presso l’Aula Carassa-Dadda del Politecnico di Milano, Edificio BL 28, Via Lambruschini 4 – 20156 Milano.

La partecipazione al Convegno è gratuita. Per maggiori informazioni e iscriversi, cliccare qui.

 

Tutti gli abbonati al sito Osservatori.net potranno seguire il Convegno in diretta Web.

La Ricerca 2017 dell’Osservatorio Multicanalità è stata realizzata dalla School of Management del Politecnico di Milano e Nielsen.

Articoli correlati