Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Roma - 28 maggio 2019

Gdpr e Pmi, i codici di condotta: un percorso sostenibile per la conformità delle imprese

28 Mag 2019, Residence di Ripetta, Via di Ripetta 231

L’innovazione tecnologica e la progressiva digitalizzazione delle relazioni sociali e delle attività produttive, stanno comportando una crescita esponenziale della rilevanza delle tematiche relative alla protezione dei dati personali, come emerge anche da una semplice lettura delle cronache quotidiane. La struttura produttiva italiana, essendo così fortemente centrata sulle PMI, rischia di essere penalizzata nello sfruttamento legittimo delle potenzialità connesse al trattamento di dati personali, a causa della complessità della normativa e dei rischi comunque connessi ad una sua incompleta o inadeguata applicazione. Il GDPR ha segnato in questo senso un punto di svolta ed in particolare per le imprese prevede strumenti dedicati a contrastare questa eventualità: i Codici di Condotta. La redazione dei Codici di condotta nei diversi settori è una opportunità di soft law offerta alle Associazioni di categoria per semplificare l’applicazione del GDPR per i propri associati, riducendo conseguentemente i rischi di non conformità.

Con il patrocinio di Clusit, associazione per la sicurezza IT e dell’Osservatorio Privacy e Sicurezza del Politecnico di Milano

Relatori e Agenda

keyboard_arrow_right
keyboard_arrow_left
Chairman:Alessandro Longo

Direttore di Agendadigitale.eu

Introduzione e saluti:Gabriele Faggioli

Presidente Clusit, Direttore Osservatorio Security e Privacy del Politecnico di Milano

Saluti istituzionali:(da confermare)

Presidenza del Consiglio dei ministri

Giovanni Buttarelli (in videoconferenza da Bruxelles)

Garante europeo per la protezione dei dati

I Codici di Condotta per la compliance di PMIAnna Cataleta

Responsabile Protezione dei Dati personali Autorità per i diritti dell’infanzia, Senior Legal advisor P4I, già Direttore Privacy H3G

Le linee guida e le prospettive applicative: la visione dell’AutoritàDaniele De Paoli

Dirigente del Dipartimento “Realtà economiche e produttive” dell’autorità Garante della protezione dei dati personali

Codici di condotta e ImpreseLuigia Grasso

Avvocato Area Affari Legislativi di Confindustria, Esperta di privacy.

Codici di condotta e ConsumatoriSara Perugini

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), Esperta in Tutela del consumatore.

L’impatto dei codici e delle regole di condotta: due modelli a confronto

L’importanza di un approccio integrato e coordinato alla cyber security

Rocco Panetta

Fondatore e managing partner di P&A | Panetta & Associati Studio Legale, Esperto di diritto applicato alle nuove tecnologie, internet, privacy, cybersecurity e ambientale.

Corrado Giustozzi

Esperto di sicurezza cibernetica di Agid per lo sviluppo del Cert della Pubblica amministrazione

ChiusuraSergio Fumagalli

Comitato Scientifico Clusit

Registrati all'evento

REGISTRATI SUBITO