Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

esperto risponde

eFattura: che succede se il Codice Destinatario non è registrato presso l’AdE

03 Gen 2019

Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Ho letto una sua risposta su un articolo online e volevo porre una domanda: è necessario trasmettere il codice destinatario  all’Agenzia delle Entrate per ricevere le fatture elettroniche o una volta che ce l’ho mi arrivano direttamente sulla piattaforma che utilizzo?

Marcella Coccanari

RISPOSTA

Se la sua partita IVA è collegata ad un Codice destinatario, attribuito da un soggetto titolare di un canale accreditato, ma Lei non effettua la registrazione del codice presso l’Agenzia delle Entrate, le fatture emesse nei suoi confronti potranno essere ricevute dalla piattaforma alla quale ha aderito solo se il suo fornitore avrà indicato nella fattura elettronica il suo Codice Destinatario.

Se invece Lei effettua la registrazione del Codice destinatario, le fatture le saranno recapitate all’indirizzo telematico utilizzato dalla piattaforma della quale Lei si avvale anche se il suo fornitore indicherà come codice destinatario 0000000.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3