Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

esperto risponde

eFattura: la conservazione si può gestire sia con Sdi che con sistema privato

13 Nov 2018

Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Relativamente alla conservazione digitale delle fatture elettroniche, l’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione un suo servizio gratuito, quindi ipotizzavo di archiviare con Agenzia entrate, ma anche con un sistema privato, che mi permette di integrare con allegati e quant’altro.

I mio dubbi sono:

  • Posso gestire 2 sistemi di archiviazione sostitutiva per la stessa azienda e per la stessa tipologia di documenti?
  • In caso di contenzioso quale dei 2 sistemi sarà considerato valido?
  • Potrò scegliere quale sistema (Agenzia entrate o privato) utilizzare per sostenere il contenzioso?

Grazie mille e buon lavoro

Enrico Centomo

RISPOSTA

La risposta alle sue domande è affermativa, ovviamente a condizione che le conservazioni effettuate abbiano gli stessi contenuti.

Infatti, l’applicazione della marca temporale sull’indice del pacchetto di archiviazione attribuisce ai documenti la certezza della data, opponibile ai terzi.

Ne consegue che i sistemi di conservazione, in quanto giuridicamente equivalenti, possono coesistere.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4