Fattura elettronica, differenza tra data di emissione e di trasmissione - Agenda Digitale

Esperto risponde

Fattura elettronica, differenza tra data di emissione e di trasmissione

La fattura elettronica immediata datata 31 dicembre 2020 può essere trasmessa al SDI entro il 12 gennaio 2021

11 Gen 2021
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista

DOMANDA

Mi trovo alle prese con i lavori di rifacimento della facciata che si sono conclusi il 22 dicembre 2020. La ditta che ha svolto i lavori può emettere la fattura i primi di gennaio del 2021 datandola entro dicembre 31 del 2020?

Enzo Ascione

RISPOSTA

Le date rilevanti sono due: quella di emissione (ossia la data della fattura) e quella di trasmissione della fattura al Sistema di Interscambio. La data di emissione non deve essere posteriore a quella in cui lei ha effettuato il pagamento, ma può essere antecedente.

Quella di trasmissione al sistema di interscambio non può essere superiore a 12 giorni dalla data di emissione. Considerato quanto precede e dato per assodato che la datazione 31 dicembre 2020 sia corretta, la fattura elettronica può essere spedita al sistema di interscambio entro il 12 gennaio 2021.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile scrivere a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati