Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

esperto risponde

Fattura elettronica: un soggetto non residente e non stabilito in Italia non può emetterla

06 Feb 2019

Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Sono un commercialista fuori Italia (Paese non Eu) e voglio fare una fattura a un cliente italiano.

Il cliente mi ha riferito che devo emettere fattura elettronica.

Mi potete dare un consiglio come devo procedere?

Grazie

Dott. Berti

RISPOSTA

Un soggetto non residente e non stabilito in Italia non può emettere una fattura elettronica. Infatti l’articolo 1, comma 3, decreto Legislativo 127/2015 prevede che  “…per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti nel territorio dello Stato, e per le relative variazioni, sono emesse esclusivamente fatture elettroniche utilizzando il Sistema di Interscambio”.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4