Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore responsabile Alessandro Longo

OPEN GOVERNMENT FORUM

Anghelè: “Un portale unico della trasparenza per facilitare l’accesso ai dati delle PA”

di Federico Anghelè, Riparte il Futuro

22 Giu 2016

22 giugno 2016

La partecipazione alle prime battute dell’Open Government Partnership italiano si sta rivelando molto elevata. Davvero numerosi sono i rappresentanti della società civile e delle amministrazioni pubbliche che hanno preso parte ai lavori di entrambi i tavoli in cui la riunione è stata divisa.

In materia di trasparenza, c’è un sentire comune sulla necessità di dare seguito agli impegni già presi con Open Government. Tra le molte proposte emerse, quella di un portale unico della trasparenza, che renda immediato per i cittadini accedere ai dati delle diverse amministrazioni. Altrettanto fondamentale quello del monitoraggio, tanto più ora che entrerà in vigore il nuovo accesso civico generalizzato e sarà utile capire quanto rispondano le amministrazioni alle richieste dei cittadini. Infine, il problema della formazione, tanto all’interno della PA quanto nei confronti della cittadinanza.

Occorre infatti far capire che la trasparenza è uno strumento indispensabile per avere una migliore qualità della vita, per contrastare la corruzione. Questo salto logico non è per nulla evidente ed è proprio in questa direzione che si deve lavorare

  • elena

    …bisognerà monitorare quanto i romp….zzo e le persone in malafede useranno questo strumento per rendere impossibile il lavoro alle PA. Tipo se io ho una pratica per cui è previsto il silenzio assenso mi basta fare una serie di richieste FOIA assieme alla mia istanza, e metto in crisi chi mi deve esaminare la pratica. Se mi viene negato quel che voglio, seppellisco il comune/PA di istanze FOIA fino a far morire i dipendenti come rappresaglia, eccetera. Scommettiamo che succede? Ho già in mente una decina di personaggi che potrebbero farlo al mio ufficio… Le maledizioni conseguenti ve le sarete ampiamente meritate. La trasparenza è una cosa, il FOIA come l’avete scritto è come la corazzata Potemkin per Fantozzi

Articoli correlati