Chicago, un portale cittadino per i dati: esempi di utilizzo

Accesso tutti i dati pubblici. Cittadini coinvolti nel processo di elaborazione e creazione dei dataset per realizzare applicazioni innovative. Un esempio è il servizio Crimes che monitora, attraverso una mappa interattiva aggiornata in tempo reale, tutti gli episodi di criminalità che si sono verificati a Chicago dal 2001 ad oggi. Oppure la mappa di tutti i proprietari di immobili responsabili di violazioni in materia edilizia

21 Apr 2015
Angelo Alù

PhD, Consigliere Internet Society Italia, saggista e divulgatore digitale

chicago3-150419183633

Data Portal City of Chicago è il portale OpenData della città che promuove l’accesso di tutti i dati pubblici disponibili per favorire lo sviluppo di applicazioni innovative funzionali a migliorare le condizioni di erogazione dei servizi prestati alla collettività.

Il sito contiene oltre 200 dataset disponibili in formati aperti ed accessibili, facilmente individuabili e utilizzabili dagli utenti che possono a loro volta partecipare attivamente al processo di evoluzione delle strategie di OpenData, aggiungendo set di dati e proponendo dataset, nel rispetto delle Condizioni di utilizzo, in base alle quali la città di Chicago fornisce volontariamente i dati liberamente utilizzabili senza limitazioni, erogando un primario servizio pubblico che consente di migliorare la trasparenza del processo decisionale e promuovere lo sviluppo di strumenti creativi nell’interesse della collettività.

Il sito raggruppa tutte le informazioni disponibili in Dataset, Grafici, Mappe, Calendari, Set di dati esterni, File e documenti, ed individua una serie di categorie di riferimento in Amministrazione e Finanza, Edifici, Community & Sviluppo economico, Educazione, Ambiente e sviluppo sostenibile, FOIA, Pubblica Sicurezza, Sanità, Trasporto, in modo da rendere agevole l’individuazione e l’utilizzo dei dati esistenti in base alle specifiche preferenze e richieste inoltrate dagli utenti.

Nel corso del tempo sono stati elaborati numerosi progetti innovativi che consentono di considerare la città di Chicago particolarmente all’avanguardia in materia di OpenData.

Qualsiasi aspetto dei servizi pubblici che incide sulle condizioni di vivibilità della città viene reso oggetto di uno specifico strumento applicativo finalizzato a realizzare una più efficace gestione dei servizi in base alle specifiche esigenze degli utenti cittadini.

Particolarmente interessante, ad esempio, il servizio Crimes che monitora, attraverso una mappa interattiva aggiornata in tempo reale, tutti gli episodi di criminalità che si sono verificati a Chicago dal 2001 ad oggi, sulla base della raccolta delle informazioni estratte dalla banca dati del Dipartimento di Polizia di Chicago (Citizen Law Enforcement Analysis e Reporting), presso i cui uffici è possibile comunicare segnalazioni e informazioni per integrare il sistema di raccolta dei dati disponibili. Al fine di proteggere la privacy delle vittime di reati, gli indirizzi sono indicati con appositi filtri di individuazione che non consentono di identificare con precisione i soggetti coinvolti. Pertanto, tutte le visualizzazioni di dati sulla mappa, per espressa previsione del servizio, sono considerati indicativi, con i divieto di fornire e indicare indirizzi specifici.

I dati raccolti sono aggiornati quotidianamente e allo stato attuale il sistema contiene più di 65.000 set di dati che consentono di fornire un monitoraggio esaustivo ed efficace del fenomeno della criminalità esistente in città.

Interessante anche il servizio Building Code Scofflaws elaborato nel rispetto del Chicago Building Scofflaw Ordinance (Section 2-92-416 of the Municipal Code of Chicago) che fornisce una mappa (aggiornata una volta l’anno durante il mese di dicembre) di tutti i proprietari di immobili responsabili di violazioni in materia edilizia, prevedendo il divieto di stipulazione di nuovi contratti nei confronti di coloro che non abbiamo provveduto a regolarizzare la propria posizione di irregolarità.

Merita di essere menzionato anche il servizio Energy Usage che contiene importanti informazioni sull’utilizzo di energia elettrica e di gas a Chicago nel 2010, visualizza più unità di consumo energetico per le famiglie, le imprese e le industrie nella città di Chicago nel corso del 2010.

I dati sono forniti da ComEd and Peoples Natural Gas by Accenture, e consentono di visualizzare variabili che descrivono le caratteristiche della popolazione in base ad una serie di parametri offerti dal servizio.

Il servizio Public Passenger Vehicle Licenses fornisce un elenco dei veicoli destinati ai passeggeri pubblici: taxi con licenza, ambulanze, autobus autoveicoli turistici, consentendo di visualizzare tutte le informazioni dettagliate di tali mezzi che circolano nella città.

Il Women, Infant, Children Health Clinics è un programma finanziato dal governo federale e attuato dal Dipartimento di Sanità Pubblica del Comune di Chicago, per fornire servizi di assistenza, consulenza e mezzi necessari alle donne in stato di gravidanza, dopo il parto ed ai relativi neonati e bambini.

Il servizio Public Health Statistics- selezionati indicatori di salute pubblica per area community Chicago contiene un elenco di dati che consentono di visualizzare 27 indicatori rilevanti per la salute pubblica nella città di Chicago, con tutte le informazioni più aggiornate disponibili, in modo da ottenere notizie rilevanti relative alla natalità, mortalità, malattie infettive, avvelenamento di sostanze inquinanti e predisporre politiche di incremento della qualità della vita e della salute dei cittadini.

Particolarmente efficiente il sistema di funzionamento dei servizi eGov della città di Chicago, mediante la creazione dell’apposita sezione City Services che consente ai cittadini utenti di usufruire di una serie di servizi pubblici comunali, evitando le costose e lunghe procedure burocratiche normalmente esistenti all’interno degli apparati amministrativi delle strutture istituzionali.

In particolare, il sistema consente di effettuare denunce, segnalazioni, richieste e pagamenti direttamente online, in modo da accelerare l’iter di valutazione e decisione delle istanze inoltrate dai cittadini e verificare in condizioni di totale trasparenza l’esistenza delle condizioni richieste dalla legge per la definizione delle richieste.

All’interno del sistema è attiva un’apposita sezione di pagamenti online che consente agli utenti la di effettuare online ed in tempo reale i pagamenti di licenze, Tasse commerciali, Tasse dei rifiuti, Biglietti per soste e parcheggi, Permessi, con la possibilità di verificare lo stato dei pagamenti nell’apposita sezione online. Inoltre, il sito sviluppa concreti meccanismi di e-Democracy che consentono agli utenti di esprimere il proprio voto online all’interno della specifica sezione interattiva.

Proprio nella prospettiva di valorizzare la partecipazione dei cittadini al processo decisionale delle istituzioni è stata lanciata l’iniziativa 311 City Services per migliorare la trasparenza, l’innovazione e l’efficienza nell’erogazione dei servizi pubblici della città, valorizzando gli straordinari benefici delle tecnologie digitali. Il sistema, in particolare, consente di registrare una specifica richiesta che viene inoltrata in tempo reale agli organi competenti, con la descrizione di tutto l’iter amministrativo sino alla risoluzione del problema che viene comunicata a mezzo e-mail inviata al richiedente.

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 4