Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

la nomina

Rangone: “Bene Attias, la sua passione contamini la PA per la transizione digitale”

31 Ott 2018

Andrea Rangone

ceo di Digital360, professore del Politecnico di Milano


Luca Attias da oggi commissario straordinario all’Agenda Digitale, come successore di Diego Piacentini, è una buona notizia. Attias – come abbiamo visto nei ForumPA di maggio – è sinonimo di passione ed energia. Passione per l’innovazione ed energia per portarla in ogni modo e ogni luogo. Anche quelli più impervi.

Sono due caratteristiche oggi indispensabili per catalizzare il processo di trasformazione della nostra PA. Perché oggi l’inerzia principale di questo cambiamento non è tanto nella componente “tecnica” ma in quella “umana”.

Buon lavoro quindi a Luca e buon lavoro a tutte le altre forze pensanti del cambiamento, nella pubblica amministrazione italiana. 

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4