sicurezza

Social media intelligence, cos’è e come aiuta a prevenire i crimini

Analizzare dati e conversazioni sui social, per anticipare azioni criminose e terroristiche. Ecco lo stato dell’arte e i vantaggi delle nuove tecniche di social media intelligence

21 Feb 2018
Antonio Teti

Responsabile del Settore Sistemi Informativi e Innovazione Tecnologica dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara

intelligence_673672549

La crescente dipendenza dagli strumenti tecnologici ha permesso la trasformazione dell’individuo in una sorta di “generatore persistente di informazioni”, che, opportunamente assemblate, sono in grado di generare il “sapere”.

Nascono così i presupposti per la creazione di strutture e competenze in grado di condurre attività di social media intelligence, finalizzate alla produzione di una approfondita conoscenza individuale, finalizzata al raggiungimento di scopi diversi e non sempre legali.

I dati sui social network

Su Facebook vengono pubblicate quotidianamente circa 250 milioni di foto; su Twitter sono almeno 200 milioni i tweets prodotti ogni giorno e su YouTube, con la stessa periodicità, vengono visualizzati oltre quattro miliardi di video. Il trasferimento dell’esistenza dell’individuo all’interno dei social, ha trasformato il mondo virtuale nel contenitore informativo più importante del pianeta. Aziende, industrie, istituzioni governative e organizzazioni di vario genere hanno attuato da tempo processi di ristrutturazione interna per studiare i social media e per comprendere le esigenze, i desideri, le tendenze e i timori delle masse.

WHITEPAPER
CYBERSECURITY: le migliori strategie per la tutela e la continuità dei servizi IT
Sicurezza
Cybersecurity

Se è possibile rilevare con netto anticipo lo sviluppo di nuove possibili pandemie grazie alla scansione dei tweets, è altrettanto facile per gli psicologi che identificano i post pubblicati su Facebook rilevare lo stato di salute mentale degli utenti. Perfino alle Nazioni Unite ritengono che i social media possano contribuire alla risoluzione del problema della disoccupazione e della carenza di cibo a livello planetario.

Il famoso social network di Mark Zuckerberg è stato perfino utilizzato per reclutare sicari, identificare i pedofili, violare gli ordini restrittivi, trafugare le identità e per episodi di cyberbullismo. Anche nel complesso ed efferato mondo del terrorismo internazionale i social network hanno trovato rapida diffusione. Al-Shabaab, gruppo somalo affiliato ad Al-Qaeda, gestisce buon parte delle sue comunicazioni tramite Twitter, mentre i pirati che operano nel Golfo di Aden utilizzano i blog; Twitter e Facebook sono infatti utilizzati per le attività di coordinamento e pianificazione tra i vari gruppi. Secondo un’indagine condotta dal Daily Mail nel 2011, ben 12.300 reati erano riconducibili a Facebook.

Cos’è la social media intelligence

Da questi pochi esempi è possibile percepire le potenzialità del condizionamento dei social media. Cercare di misurare il valore dei messaggi, delle foto, delle immagini (es. emoticons), dei termini utilizzati e dei volti di milioni di persone che interagiscono nel mondo virtuale, assume un’importanza strategica, soprattutto per capire gli orientamenti del pubblico in ambito economico, sociale, politico e di difesa nazionale.

Da ciò si evince come il social media analytics, che identifica l’insieme delle tecniche e delle applicazioni riconducibili al monitoraggio degli umori degli utenti sui social, come la social media reputation, la mappatura grafica delle relazioni tra individui, l’analisi linguistica dei messaggi all’interno dei social media e la scomposizione delle immagini e delle parole in esse contenute, abbia assunto un’importanza strategica a livello planetario.

I primi esempi di utilizzo di Social Media Intelligence (SOCMINT) sono riferibili all’analisi degli investimenti in hedge found.

I vantaggi della social media intelligence

I vantaggi derivanti dalle attività di SOCMINT possono essere così riassumibili:

  • Acquisizione in tempo reale della situazione. La rapidità di accesso alle informazioni prodotte all’interno dei social media clusters, rappresenta la chiave di successo per le operazioni SOCMINT. Le analisi condotte su Twitter hanno dimostrato che la maggior parte dei tweets viene generata solo dopo un evento diffuso dai media tradizionali. Una tweets explosion fornisce in anticipo una precisa indicazione su un evento che sta per verificarsi. L’analisi dei tweets può consentire la formulazione di previsioni attraverso l’analisi dei contenuti con una maggiore precisione e tempestività dei media tradizionali.
  • Intuizione dei comportamenti e degli scopi perseguiti dai gruppi. Elemento di grande valore a supporto delle operazioni di polizia e di intelligence. Le attività SOCMINT applicate a gruppi noti e/o emergenti che si interessano di hot topics, consentono di recepire le reazioni degli individui all’interno di un gruppo in funzione del verificarsi di un particolare evento (il livello di rabbia percepito, le discussioni in corso, i timori e i temi che animano i componenti. etc.). Ad un livello più elevato, le informazioni raccolte dai social media possono fornire preziose indicazioni per l’individuazione dei mandanti, dei coordinatori e dei responsabili delle azioni criminose.
  • Identificazione di intenti criminosi o di criminali nel corso di un’inchiesta finalizzata alla prevenzione e al perseguimento di reati. Un’altra possibile applicazione del SOCMINT potrebbe essere quella della sorveglianza, autorizzata a livello normativo, di individui sospettati di coinvolgimento in reati o crimini diversi, finalizzata all’individuazione di false identità assunte, di messaggi contenenti indicazioni per la conduzione di eventi delittuosi o per l’identificazione di eventuali complici.    

Il SOCMINT sta assumendo in maniera crescente un ruolo significativo nello scenario dell’intelligence mondiale.   

Occorre però considerare che ogni volta che una nuova forma di tecnologia emerge, necessita di un certo periodo di tempo affinché possa affermarsi in termini di legittimità, tecniche, metodologie di utilizzo e campi di applicazione. Anche in questo caso le tecniche e le metodologie di acquisizione, analisi e interpretazione sono ancora tutte da sviluppare e testare con la consapevolezza che le attività di intelligence condotte nel mondo dei social media, soprattutto per quanto concerne il cyber crime, possono rappresentare un formidabile strumento di prevenzione e contrasto.

_________________________________

  1. Teti, Cyber Espionage & Cyber Counterintelligence. Spionaggio e controspionaggio cibernetico, Rubbettino Editore, 2018, pag. 222, ISBN:9788849852660
  2. J. Hoffman, Trying to Find a Cry of Desperation Amid the Facebook Drama, New York Times, 23 February 2012, (www.nytimes.com/2012/02/24/us/facebook-posts-can-offerclues-of-depression.html?_r=34)
  3. For instance the UN Global Pulse Programme, UN Unveils Initial Findings on Uses of Real-time Data for Development Work (UN News Centre, 8 December 2011), (www.un.org/apps/news/story.asp?NewsID=40667&Cr=global&Cr1=pulse4).
  4. Criminal Justice Degrees Guide, 20 Infamous Crimes Committed and Solved on Facebook, (http://mashable.com/2012/03/01/facebook-crimes/).
  5. Diego Laje, #Pirate? TrackingModern Buccaneers Through Twitter, CNN, 15 March 2012,(http://edition.cnn.com/2012/03/15/business/somalia-piracy-twitter/index.html).
  6. Jack Doyle, A Facebook Crime Every 40 Minutes, Daily Mail, 4 June 2012 (http://www.dailymail.co.uk/news/article-2154624/A-Facebook-crime-40-minutes-12-300-cases-linked-site.html).
  7. T.O. Sprenger and I.M. Welpe, Tweets and Trades: The Information Content of Stock Microblogs, 1 November 2010, (http://papers.ssrn.com/sol3/papers.cfm?abstract_id=17028544).
  8. Reading the Riots: Investigating England’s Summer of Disorder, Guardian, (www.guardian.co.uk/uk/interactive/2011/aug/24/riots-twitter-traffic-interactive)

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
Salute digitale
Formazione
Analisi
Sostenibilità
PA
Sostemibilità
Sicurezza
Digital Economy
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articoli correlati