Bonus mobili, come usufruirne se si paga prima della consegna della merce | Agenda Digitale

Esperto risponde

Bonus mobili, come usufruirne se si paga prima della consegna della merce

Nell’ambito delle pratiche necessarie per il bonus mobili, vediamo come documentare fiscalmente il pagamento anticipato rispetto alla consegna

18 Nov 2020
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Ho aperto da recente un’attività di vendita al dettaglio di letti e materassi a Catania. Alcuni clienti mi richiedono la fattura in anticipo relativa all’acquisto del letto in quanto intendono usufruire del bonus mobili. Per fare il bonifico devono poter mettere in causale il riferimento fattura. In questi casi devo emettere lo scontrino elettronico quando ricevo materialmente l’accredito in banca, o quando consegno effettivamente la merce?

Effettuo le consegne sempre dopo aver ricevuto i pagamenti, mai prima.

Giorgio Teodoro

RISPOSTA

Il documento fiscale (che può essere indifferentemente fattura o “scontrino elettronico”) va emesso al momento della consegna del bene o, se antecedente, al momento dell’incasso del corrispettivo.

WHITEPAPER
Migliorare la fatturazione elettronica: vantaggi concreti da AI e ML
Dematerializzazione
Digital Transformation

Nel suo caso sarebbe opportuno che Lei emettesse fattura in cui annotare che la cessione riguarda merce da consegnare, e al momento del trasporto predisponesse un DDT in cui far riferimento alla fattura già emessa. Questa procedura, anche se le comporta qualche onere in più, le offre la possibilità di poter dimostrare in caso di verifica la correttezza dell’iter da Lei seguito.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile scrivere a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome o email

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4