esperto risponde

Cassetto fiscale, perché solo gli intermediari possono avere delega per l’accesso

La delega per l’accesso al cassetto fiscale può essere rilasciata solo agli intermediari: ecco il caso di un’associazione senza partita Iva

06 Mag 2022
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista

obbligo fattura elettronica forfettari

DOMANDA

Chiedo in che modo un Associazione priva di partita IVA può visionare le fatture elettroniche senza dover passare per le credenziali fisconline del proprio Presidente che, per ovvi motivi di privacy, non può rilasciarle all’ufficio amministrativo del sodalizio. Si tratta del Corpo dei vigili del fuoco volontari di Riva del Garda. Grazie per l’attenzione che vorrete dedicarci.

Paolo Feis

RISPOSTA

La delega può essere conferita solo ad un intermediario.

Infatti le istruzioni al modello di delega prevedono che il cassetto fiscale sia delegabile “… esclusivamente agli Intermediari (art. 3, comma 3, del D.P.R. 322/1998) che sottoscrivono il regolamento, allegato al Provvedimento del Direttore dell’Agenzia del 29 luglio 2013”. Quindi ritengo che eventuali problemi di privacy debbano essere affrontati e risolti con un atto interno dell’ente.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile scrivere a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4