esperto risponde

Note di credito TD04, come le recepisce lo SDI

Gli importi con segno negativo delle note di credito (TD04) vengono considerati in valore assoluto: ecco le regole per non sbagliare

06 Mag 2022
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista

obbligo fattura elettronica forfettari

DOMANDA

Lo SDI come recepisce le note di credito TD04 con segno negativo?

marzia.signorini@acqueveronesi.it

RISPOSTA

Il segno negativo del Tipo Documento (TD04) è “implicito” in quanto la nota di credito rettifica in diminuzione un imponibile che ha formato oggetto di fatturazione, con le modalità e nei termini previsti dall’articolo 26 del DPR 633/1972. Tuttavia non è infrequente che le note di credito (TD04) vengano emesse attribuendo agli importo il segno negativo. Ciò dovrebbe comportare una inversione del segno (algebricamente due segni negativi fanno assumere all’importo segno positivo), ma il più delle volte si tratta di una imprecisione logica che ha trovato tacita soluzione (c’è un comunicato Assosoftware, che sembra concordato con l’Agenzia delle Entrate) per cui il Sistema di Interscambio considera i valori espressi nelle note di credito “in valore assoluto”, ossia come se avessero comunque segno positivo. Il predetto orientamento è stato recepito anche dai principali applicativi predisposti da azienda che fanno capo ad Assosoftware.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile scrivere a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4