Scontrino elettronico, come adempiere all'obbligo se si fanno poche operazioni - Agenda Digitale

Esperto risponde

Scontrino elettronico, come adempiere all’obbligo se si fanno poche operazioni

Per chi effettua poche operazioni la web app dell’Agenzia delle entrate è una valida alternativa all’acquisto del registratore telematico

03 Feb 2021
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista

eFattura

DOMANDA

Sono un commerciante ambulante, mi chiedevo se vi è una penale per coloro che non si sono adattati dal primo gennaio all’acquisto del registratore telematico ma che comunque non fatturano. Dato che faccio le fiere ma sono state cancellate, dal primo gennaio non lavoro quindi mi chiedevo se dovessi comunque adattarmi anche se fatturo zero e se vi è un tempo limite entro quale farlo pena pagare una penale.

Francesco Shanehjani

RISPOSTA

La legge prevede l’obbligo di

  1. certificazione e memorizzazione delle cessioni di beni con un documento avente rilevanza fiscale e conforme alle specifiche tecniche
  2. trasmissione giornaliera i corrispettivi all’Agenzia delle Entrate tramite il Sistema di interscambio.

Ciò può avvenire – tra l’altro – sia mediante l’uso di un registratore telematico, sia mediante l’utilizzo di una Web App messa gratuitamente a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, che permette la effettuazione di entrambe le operazioni sopra indicate.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile scrivere a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati