Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore responsabile Alessandro Longo

31 Marzo 2015 Fatturazione Elettronica: ultima chiamata

19 Feb 2015

19 febbraio 2015

Il Convegno rappresenta un momento di interazione e confronto tra PA, Istituzioni e imprese e di condivisione delle esperienze dal campo delle Pubbliche Amministrazioni che hanno già lavorato alla Fatturazione Elettronica per facilitare le imprese loro fornitori.

Dal prossimo 31 marzo 2015, come indicato nel DL n. 66 del 24 aprile 2014, tutte le Pubbliche Amministrazioni, Centrali e Locali, potranno ricevere – e pagare – esclusivamente Fatture Elettroniche dai loro fornitori.

Quali conseguenze avrà questo passaggio – epocale – alla Fatturazione Elettronica? Pubblica Amministrazione e Fornitori sono pronti? Come è stata approntata da imprese e Pubbliche Amministrazioni la Fatturazione Elettronica obbligatoria verso le PA Centrali, scattata lo scorso 6 giugno 2014? Le imprese hanno recepito quest’obbligo come uno dei tanti adempimenti oppure hanno saputo cogliere una reale opportunità di crescita e di innovazione digitale?

La Fatturazione Elettronica può rappresentare una leva importante nel processo di Digitalizzazione che vede coinvolto il nostro Paese: se “azionata” correttamente e consapevolmente, può portare con sè molteplici benefici, a partire da nuovi modelli di gestione per semplificare i rapporti tra imprese e Pubblica Amministrazione.

Obiettivo del Convegno è duplice: rappresentare un momento di interazione e confronto tra PA, Istituzioni e imprese; condividere le esperienze dal campo delle Pubbliche Amministrazioni che hanno già lavorato alla Fatturazione Elettronica per facilitare le imprese loro fornitori.

Il Convegno si terrà martedì 31 marzo 2015, dalle ore 09.30 alle ore 13.30, presso la sede di Regione Emilia Romagna in Viale della Fiera 12, Bologna.

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione.

Per maggiori informazioni e iscrizioni clicca qui.

L’edizione 2014-2015 dell’Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione è realizzata con il supporto di Confindustria Bergamo, Consorzio DAFNE, EDIEL, GS1 Italy | Indicod-Ecr, METEL, Software Hub System, Canon, Credemtel, CSAmed, Dedagroup, Di.Tech, Doxee, Edicom, Gruppo SIA, Gruppo ICBPI, ICCREA Banca, InfoCert, Intesa Sanpaolo, Nexive, Niuma, Olivetti, Optimo, Poste Italiane, Postel, Selecta, TESISQUARE®, VRS; Adiuto, ARXivar, DocEasy, Fastweb, Generix Group Italia, Gruppo CMT, Global Service Provider, i-Faber – UniCredit, iEbla, Intesa, Microdata Group, Poligrafico Roggero & Tortia, Sanmarco Informatica, SATA, Sistemi, Zucchetti.

Articoli correlati