Esperto risponde

In quali casi non ci sono termini entro cui riemettere la fatturaPA rifiutata

27 Mag 2019
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Salve, una fattura elettronica rifiutata dalla PA entro quanto tempo puo’ essere riemessa per il pagamento e se esiste una normativa di riferimento. Cordiali saluti.

Gianfranco Quatrini

RISPOSTA

WHITEPAPER
Sicurezza e strumenti digitali intelligenti: il nuovo volto dello Smart Working
Dematerializzazione
Network Security

L’unica ipotesi in cui potrebbe esservi un limite temporale entro cui dover emettere la fattura rifiutata è quella in cui la fattura si riferisca ad una cessione di beni, con consegna avvenuta, per cui si può emettere fattura immediata,  ovvero fattura differita entro il giorno 15 del mese successivo alla consegna dei beni, a norma dell’articolo 21, comma 4, lettera a).

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati