SPONSORED ARTICLE

Video analisi intelligente, tutte le applicazioni pratiche in città e azienda

La video analisi intelligente attraverso telecamere smart migliora la sicurezza di persone e strutture e consente di ottimizzare i processi in maniera strategica grazie all’uso dei dati: vediamo alcuni esempi pratici

10 Dic 2021
Davide Raggi

product manager soluzioni di video analisi di Konica Minolta

Videosorveglianza

Allontanare vandali in procinto di sfregiare una statua in un giardino pubblico, evitare che si verifichino incidenti sul lavoro, verificare che vengano rispettate le indicazioni nell’ambito della pandemia: le telecamere intelligenti possono fare tutto ciò, grazie alla capacità di raccogliere e gestire i dati trasformandoli in preziose informazioni. Un’innovazione che può trovare spazio nelle smart city così come nelle aziende di ogni settore, per garantire la sicurezza di strutture e persone e svolgere analisi in un’ottica strategica.

Non si tratta infatti di semplice videosorveglianza. La video analisi condotta con questi strumenti permette di attuare la data driven governance, superando il semplice utilizzo per rilevare eventi per aprire, al contrario, una serie di opportunità volte a rivoluzionare processi e modelli operativi. Il dato assume in questa prospettiva un valore fondamentale per aziende ed enti pubblici, perché permette di attuare strategie preventive e indirizzare in maniera coerente le proprie scelte operative. Considerando questo contesto, approfondiamo alcuni casi pratici in cui l’implementazione delle videocamere intelligenti può rappresentare un valore aggiunto, modificando completamente i paradigmi di riferimento nella gestione di procedura e situazioni.

Video analisi, esempi pratici di applicazione in città e azienda

Dall’industria manifatturiera al retail, così come per gli enti pubblici, sussistono numerose esigenze di videosorveglianza. Il primo pensiero va ovviamente al settore della sicurezza, ma non solo. Infatti, a differenza delle normali telecamere in grado solo di svolgere riprese e registrare immagini, l’utilizzo della video analisi intelligente in contesti cittadini o aziendali è particolarmente utile in tre ambiti di applicazione: l’ottimizzazione di processi, la prevenzione di eventi negativi e la protezione delle persone. Facendo alcuni esempi pratici, considerando scenari diversi tra loro, le telecamere intelligenti permettono di:

  • Segnalare situazioni che si discostano dalla norma: un macchinario che si sta surriscaldando, la presenza di un soggetto armato oppure un accesso non autorizzato a un’area produttiva. In questo caso la telecamera è in grado di procedere al riconoscimento facciale o della targa e inviare segnalazioni. Si possono oltretutto creare veri e propri perimetri di sicurezza, limitando il numero di telecamere necessarie, pur garantendo un monitoraggio completo di tutta la zona ;
  • Raccogliere dati non strutturati e trasformarli in informazioni: non solo immagini, ma anche numeri e testi, come nel caso delle riprese di targhe di veicoli in transito che possono essere ricondotte al proprietario del mezzo. In questo esempio, relativo a una smart city, la telecamera si può montare sui semafori per monitorare perfettamente il transito dei veicoli, traendo varie informazioni che poi possono essere trasformate in input per migliorare la viabilità;
  • Ottimizzare in modo strategico i processi: l’analisi del numero di persone riprese in un luogo può essere messa in relazione all’ora e al giorno per valutare l’affluenza e indirizzare i propri servizi in quei momenti. In ambito industriale si può intervenire sul controllo della qualità: la video analisi permette, ad esempio, di individuare se le scatole che conterranno prodotti finiti sono danneggiate, in modo da scartarle automaticamente prima che siano riempite, così da evitare ingenti costi legati agli scarti.
  • Prevenire problemi: grazie all’analisi rapida del contesto, una situazione potenzialmente rischiosa può essere evitata, per esempio con segnali acustici. Si pensi al caso di un ambiente molto affollato in cui la telecamera dovesse individuare persone senza mascherina che non ottemperano alle indicazioni anti-Covid: il dato verrebbe subito gestito e partirebbe, per esempio, una voce registrata che invita a indossare il dispositivo di protezione. Oppure, nel contesto di una linea di produzione in fabbrica, la telecamera intelligente può capire se un operaio è troppo vicino a un macchinario, inviando un allarme per evitare che possa ferirsi.

Viene in generale fornito quindi un livello di sicurezza maggiore, basato più sulla prevenzione situazionale che sulla repressione. Con la video analisi, infatti, si cerca di prevenire quanto più possibile gli eventi negativi, per tutelare i target di riferimento. Tutto questo viene gestito direttamente dalla telecamera, che dotata di una sua capacità elaborativa non richiede infrastrutture centralizzate per l’analisi dei flussi video.

Il caso: Konica Minolta e MOBOTIX per la video analisi intelligente

Dal 2017, la multinazionale giapponese Konica Minolta ha avviato una partnership con MOBOTIX, diventando di recente anche distributrice delle soluzioni di quest’ultima realtà attiva nel campo delle telecamere smart.
Grande attenzione viene riservata alla ricerca: Konica Minolta investe infatti in questo ambito circa l’8% del proprio fatturato. In Italia, a Roma, è presente anche un laboratorio aziendale in cui si sviluppano soluzioni innovative, basate proprio sulle esigenze manifestate delle aziende di diversi settori.

Le telecamere MOBOTIX hanno integrato il software direttamente nel loro corpo, per cui non è necessario che si appoggino ad infrastrutture o altre soluzioni per poter svolgere le analisi. Sono anzi in grado di interagire con il mondo esterno e scambiare dati, captando quanto avviene attorno loro e trovando applicazione negli ambiti pratici prima descritti.

La tecnologia MOBOTIX trova una curiosa analogia in natura con il cactus, pianta in grado di vivere ovunque, indipendentemente dalle temperature e dal livello di umidità. Non necessita di molto, proprio come le telecamere MOBOTIX che hanno un ridottissimo fabbisogno energetico e necessitano di un manutenzione quasi inesistente. Come il cactus sono dispositivi robusti e longevi in grado di operare in condizioni meteorologiche avverse per molto tempo. Le telecamere hanno infatti una vita media di oltre 9 anni. Infine, anche le telecamere sono protette da spine, in questo caso digitali, che consentono di essere intoccabili dai cyber attack e garantire elevati livelli di sicurezza informatica.

L’articolo è parte di un progetto di comunicazione editoriale che Agendadigitale.eu sta sviluppando con il partner Konica Minolta.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articoli correlati