Giovedì 26 settembre a Milano

Incontro-dibattito su “Agenda Digitale Italiana” con Francesco Caio

L’evento si inserisce nelle iniziative dell’Osservatorio sull’Agenda Digitale, promosso dal Politecnico di Milano

12 Set 2013

caio-avio-120329155600

Il 26 settembre a Milano si terrà l’incontro-dibattito su “Agenda Digitale Italiana” con Francesco Caio, dalle ore 17.45 alle 19.00 presso l’Aula Carlo De Carli – Politecnico di Milano (Campus Bovisa) Via Durando 10.

I lavori saranno aperti da Giovanni Azzone, Rettore del Politecnico di Milano. Umberto Bertelè introdurrà e coordinerà il dibattito, che vedrà la partecipazione di Mariano Corso, Alfonso Fuggetta, Alessandro Perego e Andrea Rangone. L’incontro-dibattito si inserisce nelle inziative dell’Osservatorio sull’Agenda Digitale, promosso nel 2012 dal Politecnico di Milano insieme con Bravo Solution, Capgemini, Consorzio CBI, Engineering, ICBPI, HP, IBM, Intesa Sanpaolo, Italtel, Nolan Norton Italia, Orsyp, Postecom, Telecom Italia con la finalità di mettere a punto proposte e progetti in un ambito così critico per il rilancio della nostra economia.

La partecipazione all’Evento è gratuita, previa iscrizione cliccando qui.

PNRR

Tutti
Cultura Digitale
PA
Formazione
Ecologia
Digital Economy
intelligenza artificiale
La propaganda con i deepfake: i casi in Ucraina, Corea
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA DIGITALE
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
POINT OF VIEW
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Formazione
Competenze digitali, Colao: “A settembre i primi bandi”
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I FONDI
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
intelligenza artificiale
La propaganda con i deepfake: i casi in Ucraina, Corea
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA DIGITALE
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
POINT OF VIEW
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Formazione
Competenze digitali, Colao: “A settembre i primi bandi”
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I FONDI
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articoli correlati