Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nota

Nasce il Comitato Scientifico di Agendadigitale.eu

Presieduto da Alessandro Perego, responsabile dell’Osservatorio Agenda Digitale presso il Politecnico di Milano, il Comitato, con i suoi dieci membri, contribuirà a tenere alto il livello scientifico delle nostre pubblicazioni

17 Lug 2015

Alessandro Longo


Agendadigitale.eu da questa settimana ha un Comitato scientifico, composto da undici personaggi di spicco del mondo accademico e noti per i lavori sul digitale. Dieci membri più il presidente, Alessandro Perego, che è il responsabile dell’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano.

La nostra testata ha sempre cercato di caratterizzarsi con approfondimenti autorevoli e un taglio scientifico. Accuratezza, profondità, imparzialità, con il contributo di personaggi e voci anche discordanti: è la formula di Agendadigitale.eu. Ben poco rappresentata nel panorama editoriale italiano.

Ora il supporto di un Comitato scientifico contribuirà a sostenere maggiormente il livello scientifico delle pubblicazioni. Compito del Comitato è infatti quello di vegliare sui fondamenti scientifici di quanto pubblichiamo e i suoi membri potranno partecipare attivamente alla discussione, anche dando suggerimenti alla linea editoriale.

A questo si aggiunge un’altra novità: dal mese di luglio, la nostra testata ha un codice ISSN, che sarà pubblicato su ogni newsletter settimanale (ogni sabato).

Di seguito l’organigramma del Comitato.

Presidente: Alessandro Perego, Politecnico di Milano

Membri del Comitato scientifico

Carlo Alberto Carnevale Maffè (Università Bocconi di Milano)

Carmelo Cennamo (Università Bocconi di Milano)

Mariano Corso (Politecnico di Milano)

Valerio Eletti (Università La Sapienza di Roma)

Paolo Ferri (Università Bicocca di Milano)

Massimo Marchiori (Università di Padova)

Carlo Medaglia (Università La Sapienza di Roma)

Giuliano Noci (Politecnico di Milano)

Francesco Sacco (Università Bocconi di Milano)

Nicola Strizzolo (Università di Udine)

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link