La transizione

Digital fashion: così l’intelligenza artificiale contribuirà alla ripresa del settore

L’evoluzione della digital fashion passa per l’Intelligenza Artificiale: dalla previsione dei nuovi trend all’ottimizzazione del pricing e del fitting fino alle sfilate nel metaverso. Esempi e soluzioni

09 Feb 2022
Fabio Moioli

Direttore della Divisione Consulting Services di Microsoft Italia

moda digitale - Digital Fashion

Digital fashion e Intelligenza Artificiale: secondo il Report di McKinsey “State of Fashion 2022: An uneven recovery and new frontiers”, tra le indicazioni strategiche per le aziende 2022 emerge chiaramente come sia necessario far leva sulle nuove tecnologie per la ripresa di un settore che ha sofferto più di altri dalla pandemia.

L’IA, in particolare, potrà fare la differenza in diversi ambiti quest’anno: dalla gestione della supply chain e della logistica alle nuove frontiere del metaverso, dal social shopping fino alla gestione e valorizzazione dei dati per nuovi scenari di sostenibilità ed economia circolare.

NFT e moda: applicazioni e utilità della blockchain nel settore Fashion

Digital fashion e IA: prevedere nuovi trend e ridurre l’impatto ambientale

Oltre al tradizionale supporto legato al mondo marketing, vendite e pricing, l’IA può aiutare le imprese del comparto fashion a partire dalla possibilità di far leva sui dati per prevedere i nuovi trend, attraverso soluzioni di Machine Learning in grado di influenzare il design e lo sviluppo di nuovi prodotti sulla base delle preferenze dei consumatori.

WHITEPAPER
Porta il tuo Contact Center ad un livello successivo con speech analytics e sentiment analysis
Intelligenza Artificiale
Marketing

Prevedere tendenze nel mondo della moda è un lavoro da creativi e designer che, oggi supportati dalle nuove tecnologie, possono dare un contributo significativo anche a temi di impatto ambientale.

Basti pensare che ogni anno vengono scartati a livello globale circa 70 miliardi di indumenti non venduti con un tasso di crescita del 6% annuo. Non solo, dalla produzione alla distribuzione, l’industria della moda cuba il 10% delle emissioni di carbonio e tra il 10 e 20% di quelle dei pesticidi.

La possibilità di pianificare la produzione nel comparto moda in linea con le aspettative dei consumatori può quindi portare anche a un importante impatto ambientale.

E in questo spazio si muovono soluzioni come Stylumia che utilizza l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico, per aiutare i marchi di moda a prevedere la domanda, individuare le tendenze, gestire l’inventario e prendere decisioni aziendali migliori.

Digital fashion: dalle sfilate online al metaverso

Nel mondo della moda non contano solo i processi, ma gran parte del successo dei brand è legato anche alla presentazione delle collezioni e dei prodotti, che prima della pandemia spesso avvenivano con veri e propri spettacoli mediatici. A causa delle limitazioni imposte dal virus, le sfilate si sono trasformate in show digitali aperti anche a un pubblico più ampio.

In Italia, patria della moda, per affrontare le limitazioni poste negli scorsi mesi dalla pandemia, Accenture e Microsoft hanno collaborato per sviluppare e fornire una piattaforma digitale a supporto della prima Milano Digital Fashion Week della Camera Nazionale della Moda Italiana.

La piattaforma ha reso digitali i momenti chiave della Settimana della Moda milanese, contribuendo a sostenere le campagne vendite e a mantenere le relazioni all’interno del settore, per affrontare le nuove sfide poste dall’attuale contesto di mercato.

Brand, stilisti emergenti e professionisti del settore hanno potuto utilizzare l’hub digitale per interagire con i buyer, i media, gli influencer e i consumatori in tutto il mondo attraverso un’esperienza coinvolgente e multicanale, che ha compreso chat, video conferenze, bot, ologrammi e spazi completamente virtuali.

Grazie all’AI, oltre a digitalizzare eventi fisici, si possono inventare ex-novo show online completamente digitali, prime forme di metaverso nel mondo fashion. Diigitals sta utilizzando le nuove tecnologie con modelle in 3D per trovare nuove modalità di presentazione dei progetti creativi dei brand e creare legami con i nuovi consumatori, in particolare sui social media.

L’IA per ottimizzare pricing e fitting

L’intelligenza artificiale può anche aiutare i brand nell’individuare le giuste politiche di pricing a seconda di diverse situazioni e momenti di spesa dei consumatori. Basti pensare che Amazon utilizza meccanismi di AI per ricalcolare i prezzi ogni 10 minuti, allineandoli alla domanda dei clienti o alle variazioni di mercato.

Anche i processi di acquisto di beni e prodotti del mondo della moda vedono nuove modalità di interazione digitale, che segue l’esplosione dell’e-commerce durante la pandemia. TrueFit, con 82 milioni di clienti, aiuta i consumatori a trovare la taglia perfetta nei loro acquisti online: unendo i dati dei clienti con le informazioni relative alle taglie dei vari brand, la soluzione di AI permette agli acquirenti di trovare velocemente gli indumenti che meglio si adattano alla loro taglia e ai loro gusti.

La soluzione Virtusize aiuta invece i brand della moda a creare strumenti di dimensionamento virtuali per aumentare la soddisfazione del cliente e ridurre i resi. Attraverso un camerino virtuale, i retailer online possono presentare i loro prodotti e consentire ai consumatori di provarli digitalmente per vedere non solo come stanno, ma anche individuare la taglia giusta grazie all’intelligenza artificiale.

L’IA permette anche soluzioni personalizzate per andare incontro alle esigenze di consumatori sempre più esigenti che richiedono una relazione unica con i brand. La storica azienda italiana Ferragamo, grazie alle tecnologie di Cloud Computing e Mixed Reality e con la piattaforma “Augmented Store at Home” di Hevolus, oggi offre ai propri clienti un innovativo servizio per la scelta e la personalizzazione della collezione di calzature maschili Tramezza, fruibile in-store o online tramite un’esperienza immersiva e ad altissima risoluzione.

Il mondo della moda rappresenta un’area di grande esplorazione e innovazione per le nuove tecnologie, in particolare per l’intelligenza artificiale. XNFY Lab è una piattaforma dove sperimentare nuove modalità di applicazione dell’AI nel mondo della moda, consentendo a startup, retailer e aziende tech di confrontarsi su nuove soluzioni in grado di rendere il comparto fashion sempre più “alla moda” e in grado di attrarre nuovi consumatori, con una forte inclinazione per la sostenibilità ambientale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 4