Il caso

Bandi PNRR per digitalizzare i Comuni, l’impatto sulle Regioni: l’esempio della Lombardia

Per comprendere quale possa essere l’impatto dei cinque bandi pubblicati dal Ministero dell’Innovazione e Transizione Digitale relativi alla digitalizzazione dei Comuni, per attività come la migrazione al Cloud e l’adozione dei servizi digitali, analizziamo i dati riguardanti il contesto lombardo

02 Mag 2022
Andrea Tironi

Project Manager - Digital Transformation

milan-cathedral-g8d8e178d5_1920

Il Ministero dell’Innovazione e Transizione Digitale ha pubblicato cinque avvisi relativi a bandi che riguardano i Comuni, nell’ambito dell’attuazione del PNRR. Semplificando i titoli degli avvisi, questi sono inerenti a:

  • Migrazione al Cloud Comuni
  • Sito comunale e Servizi digitali Comuni
  • Pagamenti Digitali (pagoPA) Comuni
  • Comunicazione digitale (App IO) Comuni
  • Identità Digitali (SPID – CIE) Comuni

PNRR, bandi per i servizi digitali e il cloud dei Comuni: tutte le info utili

Il caso Regione Lombardia

Per comprendere l’impatto a livello regionale, analizziamo l’esempio di Regione Lombardia partendo da alcune basi dati:

  • elenco dei Comuni della Lombardia (1506)
  • numero di abitanti dei singoli comuni secondo dati ISTAT 2021 per un totale di 9.710.393
  • allegati 2 dei bandi che prevedono fondi diversi in base a diversi parametri in particolare
    • SPID e CIE: importo forfettario
    • pagoPA: importo che varia per abitanti e numero di servizi
    • IO: importo varia per abitanti e numero di servizi
    • Cloud: importo varia per numero di abitanti, numero di servizi, tipologia di migrazione (Lift&Shift o Repurchase/Replatform/Rearchitect), canone
    • Servizi: importo varia per numero di abitanti per sito web, per numero di abitanti per i servizi migrati, per numero di servizi migrati

Digitalizzazione dei Comuni lombardi, il contesto

Per capire i numeri successivamente elaborati è importante considerare quanto segue. La Lombardia ha 1506 comuni, 1181 il Piemonte e il Veneto, terza regione in ordine di numero di comuni, 506.

Evento in presenza
SAP NOW, 20 ottobre | Sostenibilità e innovazione per un ecosistema digitale che rispetta il pianeta
Cloud
Datacenter

Abitanti e comuni sono così divisi in Lombardia, per provincia:

ProvinciaAbitantiComuni
Bergamo1.088.284243
Brescia1.248.458205
Como582.563148
Cremona357.623113
Lecco334.30384
Lodi223.75560
Mantova408.33664
Milano3.038.420133
Monza e Brianza840.12955
Pavia535.822186
Sondrio180.81477
Varese871.886138

Si consideri che alcune province lombarde sono quindi più grandi di intere regioni (es. la provincia di Brescia ha più abitanti della regione Friuli). I Comuni del Centro-Nord sono 5.353 di cui la Lombardia rappresenta il 28%.

Formulazione di ipotesi

Avendo dei range di valutazione è stato necessario fare alcune ipotesi:

  • Spid e CIE: nessuna ipotesi
  • pagoPA: 25 servizi migrati per ogni fascia di ente
  • IO: 25 servizi migrati per ogni fascia di ente
  • Cloud: essendoci un range di servizi per ogni fascia di abitanti, calcolato il minimo numero di servizi (parte bassa range) nella modalità più semplice (lift & shift) quindi a più basso importo
  • Servizi digitali: un range di servizi per ogni fascia di abitanti, calcolato il minimo numero di servizi (1) per fascia oltre ad aver dato per raggiunto l’obiettivo sito

L’analisi quindi porta a dire che:

  • ogni ente prenderà tutti i bandi
  • per cloud e servizi prenderà il minimo importo possibile pur conseguendo tutti gli obiettivi

Analisi dei risultati

Secondo i dati degli avvisi per i Comuni, gli avvisi ammontano a 1.290 milioni di euro (1.29 miliardi), di cui il 40% al sud e il 60% al centro-nord (per semplificazione). Al Centro-Nord spettano quindi 774 milioni di euro. Di questi, la Lombardia dovrebbe prenderne il 28% circa, ovvero 216 milioni, considerando il rapporto comuni lombardia / comuni centro-nord. Ovvio che la proporzione non è perfetta, visto che i fondi dipendono da numerosi parametri e dall’operato, ma si tratta di un’analisi con relative stime e ipotesi, non di una rendicontazione. In particolare la Lombardia potrebbe impegnarsi a ricevere:

  • circa 80 miloni sul bando servizi
  • circa 80 milioni sul bando cloud
  • attorno ai 26 milioni sul bando pagoPA
  • attorni ai 10 milioni sul bando IO
  • attorno ai 20 milioni sul bando SPID e CIE

I fondi sarebbero cosi divisi per provincia:

Ovvero ad esempio Brescia riceve 31 milioni e Cremona ad esempio 13.

La suddivisione dei fondi per singolo bando per ogni provincia

Ma come sono divisi i fondi per bando per provincia?

e su scala 100:

Conclusione

I dati indicati sono solo indicativi e una base per valutare l’impatto dei bandi di Padigitale2026 sulla Lombardia. Per concludere si pensi che secondo la stima del MITD con tutti i bandi attivi un comune virtuoso potrebbe prendere:

  • piccolo: fino a 250.000 euro
  • medio: fino a 800.000 euro
  • grande: da 2.000.000 di euro in su

Secondi nostri calcoli (con le ipotesi conservative indicate, quindi comune bravo anche se non virtuoso, e in assenza del bando PDN)

  • il comune di Abbadia Cerreto (297 abitanti) arriva a 97.000 euro
  • il comune di Borgarello (2.659 abitanti) arriva a 119.000 euro
  • il comune di Bovezzo (7.483 abitanti) arriva a 212.000 euro
  • il comune di Concorezzo (15.193 abitanti) arriva a 219.000 euro
  • il comune di Crema (33.091 abitanti) arriva a 415.000 euro
  • il comune di Cremona (69.589 abitanti) arriva a 689.000 euro
  • il comune di Bergamo (115.349 abitanti) arriva a 1.220.000 euro
  • il comune di Brescia (200.316 abitanti) arriva a 1.305.000 euro
  • il comune di Milano (1.242.123 abitanti) arriva a 6.669.000 abitanti

Quindi abbastanza in linea con i dati del DTD (considerato la visione conservativa). Ad ognuno le sue considerazioni sul momento “digitalmente storico” in corso, basti pensare che nel 2019 si parlava di “innovazione a invarianza di fondi”. È un momento in cui fare “digitalizzazione utile” e cambiare mentalità: da risparmio a investimento, cioè da “spendo meno e prendo più fondi” a “spendo in digitalizzazione che cambi le cose tutti i fondi possibili andando anche oltre le richieste del bando“.

WHITEPAPER
IoT Platform: trasforma le promesse del 4.0 in realtà
IoT
Integrazione applicativa
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 4