il punto

Scuola Digitale Liguria, come va il progetto regionale

Il progetto Scuola Digitale Liguria è partito con una prima fase nel 2016-2017. Oggi prosegue con una seconda fase che prevede investimenti sulla formazione dei docenti e sull’accompagnamento all’innovazione nelle scuole liguri. Obiettivo: una scuola di qualità per preparare a un mondo del lavoro in continua evoluzione

07 Set 2018
Monica Cavallini

Progetto regionale Scuola digitale Liguria

scuola-digitale-liguria

Il progetto regionale Scuola Digitale Liguria partito 20 mesi fa, nella sua prima fase ha visto la realizzazione di una serie di strumenti a supporto dei docenti per favorire l’innovazione tecnologica a scuola. In primo luogo uno strumento per l’archiviazione e la condivisione dei progetti innovativi delle scuole liguri: l’Osservatorio dei progetti innovativi. Si tratta di un sistema aggiornato direttamente dai docenti del team digitale che consente di vedere la pubblicazione dei propri progetti su una mappa georeferenziata.

Innovazione a scuola, condivisa e georeferenziata

L’Osservatorio, sviluppato dall’azienda informatica Liguria Digitale, mostra così sulla mappa geolocalizzata lo stato dell’innovazione in ogni scuola della Liguria, e aggiorna in tempo reale la base dati delle attività innovative realizzate da ogni istituto ed ente di formazione sul territorio, rendendone possibile lo scambio e la condivisione. Usando un diverso linguaggio si potrebbe dire che non si tratta di un archivio di dati “freddi”, ma di un racconto di che cosa fanno ogni giorno insegnanti e ragazzi in termini di creatività, innovazione, crescita digitale. Dal punto di vista amministrativo – quello della scuola e dell’amministrazione regionale – l’Osservatorio consente la rendicontazione pubblica del trend della scuola ligure in materia di innovazione, un “cruscotto” per capire la tendenza innovativa delle scuole e di conseguenza i settori su cui internvenire con azioni di supporto e integrazione.

Evento in presenza
SAP NOW, 20 ottobre | Sostenibilità e innovazione per un ecosistema digitale che rispetta il pianeta
Cloud
Datacenter

Sempre nella prima parte del progetto sono stati sviluppati altri strumenti, affiancati da numerosi e diversificati incontri – sia informativi che formativi – sul territorio, che hanno gettato le basi per una rete di rapporti diretti e sinergici. Non a caso il motto del progetto è stato fin dall’inizio: “un progetto non per la scuola, ma con la scuola”.

La community del progetto Scuola Digitale Liguria

Fra gli obiettivi della Regione Liguria c’è il supporto all’integrazione tra il settore dell’istruzione e quello della formazione professionale: per questo motivo la Community è il luogo dove si incontrano le diverse anime della formazione in Liguria: sono presenti infatti i referenti di tutti i 217 istituti scolastici della Liguria, degli enti di formazione del sistema IeFP (istruzione e formazione professionale) e – a oggi – di un primo gruppo di scuole paritarie.
Dal momento che condivisione, scambio e crescita sono stati fin da subito gli obiettivi della Community, si è reso necessario parlare un linguaggio comune per capire davvero a che punto sono il mondo dell’istruzione e della formazione in Liguria in fatto di innovazione e soprattutto di cosa c’è bisogno in termini di competenze tecnologiche per avere una didattica con una marcia in più.
Per stimolare il dialogo tra più di 1000 operatori tra animatori digitali, rappresentanti dei team innovazione delle scuole, docenti, formatori e dirigenti scolastici sono nati anche un sito, che raccoglie tutta la documentazione di progetto, e un gruppo facebook e sono stati organizzati eventi e seminari.
Possiamo vedere come membri della Community anche i docenti e gli studenti che hanno organizzato e partecipato alle esperienze di alternanza scuola-lavoro realizzate sul tema del digitale presso la società informatica Liguria Digitale, attuatrice per la Regione del progetto per la scuola ligure: 84 ragazze e ragazzi hanno potuto vivere un’autentica esperienza di formazione professionale nel mondo della tecnologia digitale, e molti altri lo faranno nei mesi a venire.

Il Digital team a supporto del sistema educativo ligure

Il Digital Team è un pool di esperti a disposizione delle scuole per il supporto tecnologico. Uno degli aspetti di maggior valore riconosciuto all’azione regionale per la scuola digitale è l’aiuto concreto del Digital Team per risolvere i problemi legati alla connettività e alle infrastrutture digitali. Il gruppo di esperti informatici di Liguria Digitale è a disposizione del sistema educativo regionale non solo per risolvere problemi, ma anche per creare e diffondere una cultura di uso corretto delle tecnologie digitali e rendere più autonomi e consapevoli gli operatori.

La seconda fase del progetto


A giugno si è concluso un ciclo di quattro incontri sul territorio regionale per presentare alla Community la seconda fase del progetto. Negli incontri sono stati presentati i primi risultati dell’indagine sui bisogni formativi dei docenti del sistema educativo e più in generale degli operatori della scuola ligure in tema di innovazione digitale. Scopo dell’indagine è individuare i temi specifici e rilevanti da inserire come obiettivi formativi in un bando che la Regione emetterà per azioni di formazione congiunta (scuole e Ie FP) finalizzate alla crescita delle competenze dei docenti e dei dirigenti. L’analisi dei bisogni è stata condotta con metodo scientifico e condiviso grazie alla collaborazione con l’Università degli Studi di Genova con i referenti della formazione digitale in Liguria: snodi formativi, scuole polo per la formazione di ambito, referenti IefP, altri portatori di interesse del mondo della ricerca e delle associazioni.
Alla formazione si accompagnerà la possibilità di sperimentare nei laboratori territoriali: un investimento regionale a favore dei Comuni liguri per realizzare spazi a disposizione del territorio attrezzati con tecnologie innovative dove – in primis le scuole – potranno realizzare attività legate ad esempio, ai principi dell’industria 4.0 e strumenti per la realtà aumentata e immersiva. La sinergia fra amministrazioni, sistema educativo, aziende e stakeholder del settore permetterà la digitalizzazione diffusa del territorio ligure.

Il modello condiviso e partecipato dell’analisi dei bisogni, le azioni di community e di sinergia locali sono tutte in linea con il grande e ambizioso macroobiettivo del progetto Scuola Digitale Liguria: realizzare nella regione una scuola di qualità, capace di formare cittadini alle competenze oggi richieste dal mondo del lavoro, preparati a partecipare allo sviluppo economico e sociale dei luoghi in cui risiedono.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 4