cyber security

Cloud Access Security Broker, la scelta della Regione Sardegna

Gli enti pubblici che migrano al cloud non sempre hanno contezza dei rischi insiti nel passaggio. La Regione Sardegna ha avviato il progetto Inclosec, un Cloud Access Security Broker in grado di garantire la sicurezza del dato in ogni passaggio del suo trattamento. Vediamo di cosa si tratta

16 Dic 2019
Gianvittorio Abate

Ad di Innovery Spa

cybersecurity

Il cloud è sempre più centrale per le aziende e per la Pubblica Amministrazione e, di fatto,  ogni realtà pubblica o privata strutturata ha già compiuto il passaggio verso sistemi multi-cloud, ma in pochi hanno una vera coscienza di quanto questo cambiamento li esponga a pericoli di varia natura.

Quando un ente pubblico importante come la Regione Sardegna adotta un sistema integrato di protezione come il Cloud Access Security Broker (CASB) è quindi una presa di consapevolezza importante a fronte, ad esempio, di altri enti o privati che, nel momento in cui si rivolgono a uno specialista, non sanno nemmeno che usare Skype, Gmail, Google Docs, Dropbox, Slack o fogli Excel voglia dire proprio utilizzare uno o più cloud.

Cloud Access Security Broker, cos’è

La situazione, sul fronte del passaggio al cloud nella Pubblica amministrazione, è abbastanza complessa e variegata. Esistono tuttavia delle importanti contromisure sia sul piano normativo – dove si sono aggiunte anche le tutele del Gdpr, il cui mancato rispetto comporta multe fino al 4 per cento del fatturato, e il rischio di perdere la fiducia dei clienti – che per quanto concerne i sistemi di protezione.

WHITEPAPER
Sfide di mercato, strategie e strumenti per la nuova INDUSTRY4.0, con il digitale al centro
Automotive
IoT

Su questo ultimo versante, per essere davvero preparati alla gestione della sicurezza di sistemi multi cloud il mezzo più efficiente sono i Cloud Access Security Broker (CASB), che sono sistemi integrati di protezione pensati per coprire tutte le possibili falle, da quelle informatiche a quelle legali. Non è un caso che di questi servizi si parli con sempre maggiore insistenza: infatti non basta più avere archivi digitali potenzialmente infiniti, ma è necessario avere sistemi integrati in grado di garantire la sicurezza del dato in ogni passaggio del suo trattamento.

Il nostro Paese è ancora abbastanza arretrato nel suo complesso, anche se già si iniziano a vedere le prime soluzioni sul mercato. Sono sistemi che servono in particolare per facilitare un passaggio più sicuro verso la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione di cui molte parti non hanno ancora raggiunto il giusto livello di integrazione tra i servizi.

Se c’è lo spazio a disposizione nell’universo digital, secondo alcune stime l’83% dei carichi di lavoro aziendali migrerà su cloud entro un anno, i processi di immagazzinamento, analisi e gestione dei dati hanno ancora ampi margini di miglioramento.

A cosa servono i Cloud Access Security Broker

I CASB sono una best practice che dovrebbe essere adottata dalla maggior parte delle aziende (85%) entro il 2020 e svolgono varie attività: consentono di utilizzare modelli pacchettizzati, integrare soluzioni di machine learning per monitorare i comportamenti e allertare gli IT manager di attività potenzialmente pericolose. Inoltre i CASB generano log, mandano avvisi e creano una reportistica che aiuta i manager anche a progettare risposte agli attacchi oltre a migliorare la sicurezza del sistema. Si tratta poi di servizi che possono integrarsi con ogni tool di sicurezza. E non solo: per parlare di sicurezza aziendale oggi non ci si può limitare all’idea di una guardia armata che sorveglia un parcheggio. Ci sono gli aspetti fisici, digitali e legali che rendono il tema molto più ampio e complesso.

E’ utile partire dall’analisi delle soluzioni di mercato e prendendo in considerazione le piattaforme dei principali technology vendor e dei principali outsider, quali ad esempio Forcepoint, Skyhigh networks, Cisco System, Microsoft, Bitglass, Netskope.

Il progetto Inclosec della Sardegna

Il progetto della Regione Sardegna si chiama Inclosec e tiene proprio conto di argomenti come la conformità alle leggi, alle norme e agli standard nazionali ed è in grado di supportare e consolidare molteplici aspetti della gestione della sicurezza aziendale, tra cui la conformità con leggi, norme di settore e standard, la corretta gestione della sicurezza dei dati, l’identificazione delle attività e la completa integrazione con sistemi aziendali pre-esistenti (es. monitoring, ticketing, LDAP, ecc.). In questa ottica, l’iniziativa offre uno strumento a valore aggiunto abilitante per valorizzare i dati applicati alle Aree di Specializzazione della Sardegna: turismo, agroindustria, reti intelligenti per l’energia e biomedicina. Consente infatti di automatizzare l’intero ciclo di vita della sicurezza gestita in ambito cloud al fine di poter aggregare in modo pluridirezionale informazioni provenienti da più ambienti cloud.

Le funzioni dei CASB sono dunque un pezzo del futuro della cyber security anche in altri ambiti come l’IoT che si stanno guadagnando spazi sempre più ampi nella vita di tutti i giorni: secondo l’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano se nel 2018 le tecnologie IoT per le smart city hanno creato un mercato da 395 milioni di euro, nello stesso periodo gli attacchi contro queste tecnologie sono aumentati del 100 per cento. La gestione e la sicurezza dei dati che raccolgono le macchine non potrà prescindere da sistemi multi cloud, per questo dobbiamo essere sicuri che queste piattaforme siano a prova di manomissione.

Il nodo delle competenze

Nei sistemi complessi infatti è essenziale la cura della sicurezza delle strutture portanti tanto quanto quella dei devices secondari che spesso sono quelli più vulnerabili, come ad esempio ha dimostrato l’hacking del sistema di guida della Jeep pochi anni fa. O i furti di milioni di mail o di password visti negli ultimi anni anche a danno di colossi come Yahoo o LinkedIn. Per non parlare delle vulnerabilità scoperte in strutture sanitarie che hanno rivelato quanto sia importante non abbassare la guardia sul tema.

Come dicevo all’inizio, c’è una carenza di conoscenza abbastanza generalizzata sul tema e questo fatto crea dei problemi sistemici: secondo alcuni studi, proprio questa mancanza di competenze di base ha causato un errore di configurazione del sistema di difesa su cui si sono basati il 62% degli attacchi a cloud di vario genere.

Numeri che è difficile ignorare, anche per chi continua a ritenere la cyber sicurezza un problema secondario: oggi bisogna formare le persone e per farlo servono sempre di più esperti affidabili.

Immagine di ricerca cortesia di Gartner, Inc.

Top CASB fornitori

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
PA
Sostemibilità
Analisi
Formazione
Salute digitale
Sicurezza
Sostenibilità
Digital Economy
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 4