Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Agenzia per l'Italia digitale

Ragosa: “G-Cloud, gara da 1 mld di euro”

09 Lug 2013

Agostino Ragosa, Agenzia per l'Italia Digitale


Questa settimana pubblicherò le llinee guida sul cloud italiano delle Pa e poi partirà- spero entro l’estate o al massimo a settembre- un bando di gara Consip da 1 miliardo di euro per la relativa piattaforma G-Cloud (la G sta per Government, come avviene nel Regno Unito). Tutte le Pa potranno quindi usare servizi cloud rispondendo a certe regole per l’interoperabilità dei servizi scritte nelle linee guida. Non dovranno fare altre gare per dotarsi di cloud perché potranno fare riferimento a quel bando, che fungerà da accordo quadro.

Sarebbe un problema se ogni ente si facesse il cloud per conto suo. Avremmo servizi non interoperabili. Grazie a regole e a una piattaforma comuni potremo invece avere il primo cloud nazionale della Pa italiana.

Articoli correlati