Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA RUBRICA DI A. VISCONTI

Bambini e tecnologie: ci vuole un fisico bestiale! (video)

La quinta puntata della rubrica “rimbambire i bambini con la tecnologia” di Andrea Visconti

18 Gen 2019

Andrea Visconti

Imprenditore digitale e content creator esperto nella relazione fra bambini e tecnologia


La settimana scorsa vi ho raccontato di come i miei figli mi chiedano in continuazione di giocare con loro e di fare le “cose da grandi” con loro sia in casa che con la tecnologia, e di come abbiano bisogno, almeno per ora che sono piccoli, di non vincere contro di me, perché gli sia da stimolo per crescere e diventare grandi.

Ma ahimè, per vincere giocando con i propri figli bisogna allenarsi e studiare per conoscere gli strumenti del mestiere, lo smartphone nella fattispecie. Anche perché se non conosci lo strumento, come dicevamo la volta scorsa, questo ti fa paura, se non lo conosci non riesci a vincere con tuo figlio e se non lo conosci non puoi nemmeno insegnargli ad usarlo. Come l’esempio delle forbici di qualche settimana fa, siccome conosciamo bene le forbici e i suoi rischi ed opportunità, siamo perfettamente in grado di insegnare a nostro figlio ad usarle, mentre la tecnologia, che non la conosciamo, facciamo molta più fatica ad insegnare ad usarla.

Tra l’altro c’è un’ulteriore aspetto, proprio perché la tecnologia sta cambiando la biologia del cervello dei nostri figli, come diversi studi dimostrano, diventa sempre più difficile comunicare con loro e parlare la stessa lingua. Se parli due lingue diverse non ti capisci e se non puoi comunicare non puoi educare. Anche per questo faccio queste video fiabe, perché sono una forma semplice di comunicazione adatta a dei bambini dove posso comunicare con loro e trasmettere loro alcuni valori. Sicuramente man mano che cresceranno dovrò trovare qualche altra forma di comunicazione.

Per questo mi sono messo a studiare questo fenomeno, perché nonostante conosca già bene la tecnologia lavorandoci dentro da quasi 10 anni, mi sono reso conto di quanto ne sappia ancora poco e di quanto sia diverso quando ci sono di mezzo dei bambini, i nostri bambini!

Spero che questo video ti sia piaciuto, ci vediamo la settimana prossima con un nuovo video dal titolo: i videogiochi fanno bene!

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4