Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

il punto

Buono l’avvio della eFattura B2B (nonostante qualche problema tecnico)

04 Gen 2019

Daniele Tumietto

commercialista


Ci sono state sporadiche anomalie di funzionamento nell’avvio della fatturazione elettronica dal primo gennaio – a quanto risulta dai commenti sui gruppi Facebook dei commercialisti – e l’Agenzia delle entrate sta lavorando per risolverle.

Bisognerebbe però non guardare il bicchiere mezzo vuoto perché i numeri pubblicati dall’Agenzia delle entrate dimostrano che l’avvio dell’obbligo di fatturazione elettronica tra privati sta andando avanti in modo soddisfacente.

Sono state infatti un milione e mezzo le fatture elettroniche scambiate dal primo al tre gennaio,”senza che il partner tecnologico Sogei abbia rilevato alcun problema tecnico o rallentamenti” e che “anche i centri multicanali dell’Agenzia non hanno ricevuto segnalazioni di malfunzionamenti”, scrive l’Agenzia. Per il 97% dei documenti inviati è stata già resa disponibile la ricevuta per la quale c’erano 5 giorni di tempo.

L’avvio di un’innovazione così importante è inevitabile che porti ad alcuni problemi superabili, cerchiamo tutti di lavorare per migliorare il sistema non per affossarlo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4