Affittacamere e case vacanze, l'alternativa al registratore telematico - Agenda Digitale

Esperto risponde

Affittacamere e case vacanze, l’alternativa al registratore telematico

L’emissione del documento commerciale può essere fatta anche attraverso web app, non solo con il registratore telematico

01 Ott 2021
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista

DOMANDA

Avendo quattro affittacamere e una casa vacanze ubicati in cinque indirizzi diversi ed una sola partita Iva, devo acquistare cinque registratori di cassa elettronici?

valerossixxx@gmail.com

RISPOSTA

La legge prevede alternativamente l’obbligo di:

  • certificazione e memorizzazione delle cessioni di beni con un documento avente rilevanza fiscale e conforme alle specifiche tecniche, (quindi anche una fattura elettronica emessa per ciascuna operazione);
  • trasmissione giornaliera dei corrispettivi (qualora non si optasse per la emissione della fattura elettronica) all’Agenzia delle Entrate tramite il Sistema di interscambio.

La emissione del documento commerciale può avvenire, oltre che mediante l’utilizzo di un registratore telematico, anche mediante l’utilizzo di una Web App messa gratuitamente a disposizione dall’agenzia delle Entrate, che permette la effettuazione di entrambe le operazioni sopra indicate (vedi pagina 6 e seguenti).

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile scrivere a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4