esperto risponde

Come compilare l’eFattura emessa verso un privato non residente

10 Gen 2019
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista

fatturazione, carburante, pec

DOMANDA

Devo fare una fattura ad un cliente privato che risiede all’estero ed ho indicato come SDI 7 volte X

Poiché a questo cliente ho sempre fatto la fattura con iva, logicamente nei mesi passati, è giusto che io ora abbia messo le X?

Francesca Tamburini

RISPOSTA

La fattura elettronica emessa nei confronti di soggetto privato non residente, per una prestazione di servizi effettuata in Italia, è soggetta ad IVA, conformemente a come ha fatto per il passato.

Le indicazioni per la compilazione sono le seguenti:

FORUM PA 6- 11 luglio
Innovazione e trasformazione digitale per la resilienza. Scopri il nuovo FORUM PA digitale
CIO
Dematerializzazione

–              codice destinatario XXXXXXX, non inserendo il codice fiscale;

–              cap 000000;

–              nel campo CodicePaese la sigla del paese di residenza del cessionario/committente;

–              nel campo idpartitaIVA con un valore convenzionale (tutti zeri per esempio).

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati