Esperto risponde

Fattura di acconto per importo maggiore del saldo: profili contabili

Vediamo la rappresentazione contabile delle fatture di acconto per un importo maggiore delle operazioni a saldo, nel caso in cui il cliente modifichi l’ordine dopo l’anticipo

26 Giu 2020
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


Indice degli argomenti

DOMANDA

Per i clienti extra-CEE, che hanno pagamento anticipato totale, emettiamo fattura d’anticipo a ricevimento del pagamento. In estratto conto la partita del cliente risulta chiusa e l’importo risulta nel conto anticipi. Al momento della spedizione effettiva merce, detraiamo l’anticipo dalla fattura di spedizione che normalmente risulta con importo a zero

Si verificano dei casi in cui, dopo l’emissione della fattura di anticipo, il cliente modifichi l’ordine, abbassando l’importo totale dello stesso (oppure non riusciamo a spedire tutta la merce prevista), per il quale avevamo però già ricevuto il pagamento Al momento della spedizione, pertanto detraiamo solo l’importo effettivamente spedito. Ad esempio :

  • Fattura anticipo X 1000 euro
  • Spedizione merce per euro SPEDIZIONE MERCE X EURO 900 (importo che viene detratto)
  • a credito cliente 100 euro

Dal momento che il conto anticipi non si chiude con la spedizione, credo che la pratica vada chiusa con l’emissione di una nota di accredito a favore del cliente per eccesso di pagamento. In tal modo il conto anticipi viene chiuso e nell’estratto conto del cliente viene visualizzato il credito L’ufficio amministravo mi dice invece che la nota di accredito non va emessa (se non ho capito male per ragioni legate al conto patrimoniale…)

Emilio Bellon

RISPOSTA

Se ho ben capito, le operazioni poste in essere dalla sua azienda sono:

  • emissione della fattura per l’acconto ricevuto (1.000);
  • emissione di una nota di credito, ottenuta come risultante tra importo operazione (900) e storno importo fatturato in acconto (1.000).

La rappresentazione contabile delle predette operazioni è la seguente:

Emissione fattura di acconto
DareAvereImporto
ClienteAnticipi da clienti1.000
Incasso fattura di acconto
BancaCliente1.000
Emissione fattura a saldo
DareAvereImporto
Anticipi da ClientiCliente1.000
ClienteRicavi900
Rimborso cliente eccedenza
DareAvereImporto
ClienteBanca100

Dopo tutte queste operazioni, i conti sopra indicati saranno tutti a zero, tranne

Ricavi: 900

Banca: 900

Se la procedura è quella sopra indicata, non c’è bisogno che Lei emetta una ulteriore nota di credito, che è già “inclusa” nella emissione della fattura “a saldo”.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile scrivere a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

cash flow e liquidita docfinance

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4