Fattura elettronica, cosa fare se si scordano alcune prestazioni | Agenda Digitale

Esperto risponde

Fattura elettronica, cosa fare se si scordano alcune prestazioni

Approfondiamo il termine di emissione della fattura elettronica per il caso specifico delle riparazioni di impianti: bisogna considerare che la prestazione di servizio si ritiene effettuata al momento del pagamento

21 Apr 2020
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Sono un tecnico conto terzi di riparazione impianti automatici, ho dimentico di fatturare tre rapporti di lavoro presso una ditta entro i termini. Posso fare fattura elettronica il mese successivo per recuperare il lavoro eseguito presso il cliente? Il mio lavoro si basa su manutenzione e assistenza.

Walter Coduti

RISPOSTA

WHITEPAPER
Come migliorare la gestione dei documenti grazie a un ufficio digitalizzato?
Dematerializzazione

Le prestazioni di servizi si considerano effettuate (cioè si ha l’obbligo di emettere la  fattura) al momento del loro pagamento, come previsto dall’articolo 6 del DPR 633/1972. Lei non è soggetto quindi a nessun termine di emissione della fattura, a meno che non ne abbia ricevuto il pagamento, in qual caso lei è obbligato a trasmettere la fattura elettronica entro 12 giorni.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile scrivere a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 2