Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Esperto risponde

Fattura elettronica e analogica, cosa fare se si inviano entrambe

Non bisogna registrare le fatture elettroniche inviate che sono identiche alle fatture analogiche già spedite quando l’obbligo di e-fattura B2b ancora non era valido. In questo caso infatti, la fattura analogica è un documento corretto

19 Lug 2019
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Un mio collaboratore amministrativo ha inoltrato con il sistema SDI vecchie fatture del 2017/2018 già precedentemente contabilizzate (fatture che non erano ancora soggette alla fatturazione elettronica obbligatoria).

Ormai clienti che hanno ricevuto queste fatture che avevano già contabilizzato mi hanno chiesti chiarimenti.

Silvia De Rosa

RISPOSTA

Le  fatture elettroniche inviate, se identiche a quelle già trasmesse in maniera analogica e per cui non vi era obbligo di fattura elettronica, non devono essere registrate né da lei né dai suoi fornitori in quanto l’originale analogico è un documento formalmente e sostanzialmente corretto e che ha permesso il concorso delle predette fatture alle rispettive liquidazioni IVA.

Sarebbe tuttavia il caso di informare gli eventuale destinatari  di non tenere conto della fattura elettronica in quanto ridondante rispetto alla precedente, con gli stessi estremi, emessa in formato analogico.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu
Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4