Esperto risponde

Fattura elettronica e conferimento di prodotti agricoli tra soci nelle cooperative agricole

11 Feb 2019
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

La modalità di emissione della fattura elettronica nelle ipotesi di cessione con prezzo da determinare (disciplinata dal D.M. 15/11/1975) , ai sensi del quale “Per le cessioni di beni il cui prezzo, in base a disposizioni legislative,  usi commerciali, accordi economici collettivi o clausole contrattuali, è commisurato ad elementi non ancora conosciuti alla data di effettuazione dell’operazione la fattura può essere emessa entro il mese successivo a  quello in cui i suddetti elementi sono noti o il prezzo è  stato comunque  determinato”, è utilizzabile anche nel caso di conferimenti di prodotto da parte dei soci, in cooperative agricole?

Angelo Moccia

RISPOSTA

WHITEPAPER
Sicurezza e strumenti digitali intelligenti: il nuovo volto dello Smart Working
Dematerializzazione
Network Security

Nell’ipotesi di conferimenti di prodotti da parte dei soci delle cooperative agricole, la norma a cui fare riferimento è il comma 7 dell’articolo 34, DPR 633/1972, che così recita:

“I  passaggi  dei prodotti di cui al comma 1 (n.d.r. prodotti agricoli ed ittici) agli enti, alle cooperative o  agli altri  organismi  associativi  indicati  al  comma 2, lettera c), ai fini  della vendita,  anche  previa  manipolazione  o trasformazione, si considerano  effettuati all’atto  del  versamento  del prezzo ai produttori agricoli soci o  associati”.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati