Fattura elettronica per forfettari, come ottenere i benefici | Agenda Digitale

Esperto risponde

Fattura elettronica per forfettari, come ottenere i benefici

Si possono ottenere i benefici premiali della rinuncia all’esonero della fatturazione elettronica per i forfettari solo se l’opzione è stata applicata in un intero anno d’imposta

17 Mar 2021
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista

DOMANDA

Vorrei sapere se può un contribuente in regime forfettario aver emesso fatture elettroniche nell’anno 2020 e ritornare alla fatturazione analogica l’anno 2021. Ve lo chiedo perché ho visto la risposta a un quesito data il 13 febbraio 2020, ma mi pare che si trattasse di fatturazione durante lo stesso anno d’imposta. In pratica, si diceva che si poteva rinunciare in tutto o in parte alla fatturazione elettronica. Interpreto che si tratti di fatture emesse nello stesso anno, cioè non penso che si possa scegliere di fare un anno fatturazione elettronica, mentre il seguente tornare alle fatture analogiche e il seguente ancora in elettronica. Anche perché chi ne fa ricorso gode di un regime premiale riguardante i termini di accertamento ai fini delle imposte sui redditi che si riducono di un anno, passando da 5 a 4 anni. A meno che chi fa uso di entrambe le modalità di emissione da un anno all’altro per emettere le proprie fatture, rinuncia di fatto al regime premiale.

Lisandro Dávila

RISPOSTA
Ciascun contribuente che si avvale del regime forfettario è libero di scegliere se avvalersi o meno della opzione per la fatturazione elettronica, anche in parte. Ovviamente, per conseguire i benefici premiali a cui Lei fa riferimento, introdotti dalla Legge di bilancio 2020 e consistenti nella riduzione di un anno dei termini ordinari per l’accertamento, l’opzione deve riguardare un intero periodo d’imposta, non può essere parziale nell’ambito dello stesso anno d’imposta. Attesa la autonomia di ciascun periodo d’imposta, ai sensi dell’articolo 7 del DPR 917/1986, ritengo che l’opzione possa essere esercitata anno per anno, con la conseguenza che la riduzione dei termini per l’accertamento varrà solo per gli anni in cui l’esercizio dell’opzione per la fatturazione elettronica ha avuto completa applicazione.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile scrivere a: esperto@agendadigitale.eu

 Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3