Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Esperto risponde

Fatturazione elettronica, perché non esiste un elenco pubblico dei Codici destinatario

25 Gen 2019

Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Vorrei sapere se esiste un elenco pubblico aggiornato dei codici destinatario (fatturazione elettronica B2B) attribuiti da Agenzia delle entrate, così che possa verificare l’eventuale presenza di codici destinatario ricevuti e a quale soggetto gli stessi sono stati attribuiti.

Paolo Genta

RISPOSTA

Non esiste alcun elenco consultabile dei Codici Destinatario, ma non è neppure necessario che ci sia perché:

  • Se il suo cliente dispone di un indirizzo telematico e lo ha registrato presso l’Agenzia delle entrate, è sufficiente che Lei nella fattura elettronica indichi nel campo Codice Destinatario il valore 0000000 e la fattura elettronica verrà recapitata direttamente  presso l’indirizzo telematico registrato;
  • Se il suo cliente dispone di un indirizzo telematico e non lo ha registrato presso l’Agenzia delle Entrate, per poter ricevere le  fatture elettroniche all’indirizzo telematico, dovrà aver cura di comunicarle il Codice Destinatario da indicare nella fattura elettronica;
  • Se il suo cliente non dispone di un indirizzo telematico,  se nella fattura elettronica Lei  indica l’indirizzo di posta elettronica certificata  del suo cliente (che può essere ricavato dalla pagina web https://www.inipec.gov.it/cerca-pec) il recapito avviene regolarmente alla PEC.

In sostanza, se un suo cliente possiede un indirizzo telematico e non lo ha registrato presso l’Agenzia delle Entrate, ha l’onere e l’interesse di comunicarglielo.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4