Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ESPERTO RISPONDE

Il recapito delle fatture elettroniche emesse nei confronti dei privati consumatori 

03 Dic 2018

Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Vorrei sapere quale tipo di esito positivo fornisce SdI al trasmittente che invia fattura elettronica a un consumatore finale.

Ricevuta di consegna o mancata consegna?

Il file sarà compilato con CodiceDestinatario 0000000, nessuna PECDestinatario, il solo CodiceFiscale del CessionarioCommittente.

Grazie,

Roberta Carmona

RISPOSTA

Le regole tecniche prevedono che, nel caso in cui il cessionario/committente non abbia utilizzato il servizio di registrazione, il campo “CodiceDestinatario” del file della fattura elettronica debba essere compilato dal soggetto emittente  “…inserendo solo il codice  convenzionale “0000000…”. Se nella sezione delle informazioni anagrafiche della fattura elettronica, non sono stati compilati i campi “IdFiscaleIVA” ed è stato “… compilato solo il campo “CodiceFiscale” del cessionario/committente … il SdI recapita la fattura elettronica al cessionario/committente mettendola a disposizione nella sua area riservata del sito web dell’Agenzia delle entrate, oltre che rendere disponibile al cedente/prestatore – nella sua area riservata – un duplicato informatico di cui alla lettera a). Comunque, il cedente/prestatore consegna direttamente al cliente consumatore finale una copia informatica o analogica della fattura elettronica, comunicando contestualmente che il documento è messo a sua disposizione dal SdI nell’area riservata del sito web dell’Agenzia delle entrate.”

Il sistema di interscambio effettua un controllo di validità del codice fiscale del cessionario, e se il controllo non viene superato il documento viene rifiutato.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande, firmate, a: esperto@agendadigitale.eu

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4