Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ESPERTO RISPONDE

La consegna della fattura elettronica al destinatario

19 Feb 2019

Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Volevo chiedere se posso consegnare la fattura elettronica una volta caricata nel sistema in modo cartaceo direttamente al committente, visto che è sprovvisto sia di PEC che di email.

La ringrazio anticipatamente.

Biagio Albanese

RISPOSTA

La consegna delle fatture elettroniche nei rapporti tra imprese (B2B) deve avvenire esclusivamente tramite il Sistema di Interscambio.

Anche se il committente fosse  sprovvisto di mail o di pec,  potrà  ricevere la fattura elettronica tramite l’eventuale canale telematico (con un intermediario accreditato) e  può prenderne comunque visione nella Sua area riservata in Entratel / Fisconline.

La consegna diretta di una copia (analogica o informatica) della fattura elettronica è prevista solo nella ipotesi di fatturazione elettronica nei confronti di privati non titolari di partita IVA.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4