Vendita extra UE, come determinare a chi intestare la fattura - Agenda Digitale

Esperto risponde

Vendita extra UE, come determinare a chi intestare la fattura

Nelle vendite extra UE il contratto di cessione determina il soggetto a cui dovrà essere intestata la fattura: ecco perché

30 Giu 2021
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista

DOMANDA

Devo spedire merce a un cliente extra-UE al quale intesto la fattura proforma facendomi pagare in anticipo. Il pagamento a saldo mi arriva da un altro cliente, non l’intestatario della proforma, non sarà nemmeno il destinatario della merce. Mi chiedo, è possibile che dopo aver ricevuto pagamento, il cliente extra-UE cambi idea sull’intestazione della merce? Incorro in qualche problema?

info@chemicalsg.com

RISPOSTA

Ogni cessione di beni viene effettuata previa stipula di un contratto, che può essere o meno redatto per iscritto in funzione del suo contenuto (vedi art. 1350 C.C.). La intestazione della fattura (e direi, ancora prima, la pratica doganale di esportazione della merce) deve essere conforme e coerente con le parti che hanno stipulato il contratto e deve pertanto essere intestata all’effettivo acquirente, che verosimilmente è colui che appare come destinatario della merce e come soggetto che ha effettuato il pagamento in acconto. Qualora l’originario acquirente intenda cedere la merce ricevuta ad un terzo soggetto, realizza una nuova cessione, che è soggetta alle regole dettate dallo status del primo acquirente, rapporto rispetto al quale Lei è assolutamente estraneo.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile scrivere a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4