Il contributo del settore dei cavi alla connettività del futuro | Agenda Digitale

Sponsored Article

Il contributo del settore dei cavi alla connettività del futuro

Termini come digitalizzazione, Internet of Things e 5G sono ormai diventati parole di uso comune da parte di professionisti, aziende e cittadini. Una trasformazione nella quale il settore dei cavi sta svolgendo un ruolo centrale, garantendo attraverso le proprie soluzioni connessioni più efficienti, sicure e sostenibili

18 Feb 2021
Simona Mercuri

Marketing Manager Prysmian Italia

La connettività ha un ruolo sempre più importante nelle nostre vite. Questa affermazione è diventata ormai evidente nelle nostre abitudini quotidiane, soprattutto dopo che l’emergenza Covid ha reso gli strumenti digitali uno dei mezzi principali per svolgere il lavoro quotidiano, mantenere i contatti sociali e coltivare i propri interessi.

Una centralità che si va affiancando a un trend ormai consolidato: sono sempre di più gli oggetti – parte del cosiddetto Internet of Things o IoT – il cui funzionamento è strettamente connesso alla disponibilità di una connessione internet veloce e dalla possibilità di scambiare dati e informazioni con server e archivi di dati. Ci avviamo poi al definitivo avvento della grande rivoluzione del 5G, la cui diffusione promette di offrire innumerevoli vantaggi sia agli utenti finali che alle aziende. In ciascuno di questi ambiti, la maggior parte delle persone tende a considerare soprattutto l’importanza del software e dell’interfaccia che permette a ciascuno di noi di interagire con queste tecnologie. Sistemi di messaggistica e piattaforme per streaming o video conferenze, applicazioni per la gestione da remoto di strumenti e elettrodomestici, nuove modalità di connessione wireless e così via.

Ciascuna di queste innovazioni si basa in primo luogo sull’infrastruttura che rende possibile la trasmissione del segnale, e in particolare grazie ai cavi, che portano il segnale fino all’antenna.

Cavi più performanti e più sicuri

Il settore dei sistemi in cavo è coinvolto nel rendere il mondo più connesso e più vicino sotto tre aspetti principali: la garanzia di efficienza e performance, il rispetto della sicurezza (fisica e informatica) e l’attenzione alla sostenibilità.

Digital event, 24 giugno
Forum PA > Innovazione sostenibile nei territori: il ruolo della responsive city per la ripresa
IoT
Smart city

La qualità dei cavi e dei sistemi forniti rappresenta il fulcro dell’attività di questo settore, che si traduce nella necessità di adattare le proprie competenze, sviluppare la tecnologia e coltivare l’innovazione per continuare a soddisfare le esigenze dei clienti e delle comunità in cui opera, garantendo le migliori prestazioni a ogni progetto, dai grandi sistemi per l’energia e le telecomunicazioni fino agli impianti domestici dei cittadini.

Il tema della sicurezza è altrettanto centrale. L’entrata in vigore della Direttiva Europea sui prodotti da Costruzione (CPR), nel 2017, ha innalzato gli standard necessari per quanto riguarda il comportamento e la reazione al fuoco dei cavi, garantendo la produzione e la fornitura di soluzioni all’avanguardia e affidabili.

Cavi e cyber security

In un mondo connesso, però, i cavi devono svolgere un ruolo importante anche dal punto di vista della sicurezza informatica, dimostrandosi capaci di resistere a potenziali violazioni. Non a caso, i produttori di cavi sono stati tra i primi a identificare e definire, più di vent’anni fa, gli standard di accesso per la sicurezza delle reti informatiche ad alta velocità, assicurando la confidenzialità, l’integrità e le prestazioni dei servizi informatici di tutto il mondo. Con lo sviluppo del 5G, il trattamento dei dati avverrà sempre più spesso sugli elementi connessi alle reti, piuttosto che a livello di server: un’evoluzione che rende oggi impossibile adottare le classiche modalità di sicurezza perimetrale, come i firewall.

La sicurezza delle nuove reti dovrà essere garantita dal fatto che ogni elemento sarà progettato per essere “a prova di futuro”. Un ruolo centrale assumono, sotto questo aspetto, la gestione della ridondanza, il mantenimento di una buona efficienza dal punto di vista della connettività e la qualità dell’installazione.

 Sostenibilità energetica e dimensionamento dei cavi

Resilienza e sicurezza sono tra i principali contributi da parte del settore dei cavi allo sviluppo della connettività. Un ruolo di primo piano sarà però rivestito dall’attenzione alla sostenibilità e al risparmio energetico.

Invertire l’elevato consumo delle reti mobili in nome della riduzione dell’impatto ambientale è infatti una delle sfide che il settore dei cavi sta affrontando già da alcuni anni. L’altro grande capitolo di questo impegno è la capacità di garantire efficienza energetica, riducendo il consumo di energia senza compromettere la prestazione dell’impianto. In questa attività, i produttori di cavi svolgono un ruolo centrale anche dal punto di vista formativo e culturale, ad esempio offrendo a installatori ed elettricisti strumenti semplici per garantire un corretto dimensionamento dei cavi: i cavi sono ricevitori energia e, come tali, è possibile migliorare la loro efficienza energetica e assicurare un’installazione sicura, performante e resistente ragionando sulla loro sezione.

Prysmian Group mette a disposizione del mercato l’applicazione gratuita CableApp, utilizzabile da computer desktop e da smartphone IoS e Android: un sistema innovativo che, a fronte dell’inserimento delle caratteristiche dell’installazione e dei dati progettuali, suggerisce le tipologie di cavo conformi alla CPR da utilizzare e restituisce il calcolo della sezione corretta e il risparmio in termini di Co2. In questo modo sarà possibile scegliere sempre il cavo più adatto, performante e sostenibile, per garantire impianti efficienti e sicuri ai propri clienti.

Qualità, sicurezza e risparmio energetico sono le parole chiave della connettività del futuro, sulla quale si baseranno Internet of Things, smart city e comunità digitali. Il mondo dei cavi è un protagonista di questa transizione e quotidianamente impegnato nel fornire soluzioni capaci di continuare a rispondere alle sfide di oggi e di domani.

L’articolo è parte di un progetto di comunicazione editoriale che Agendadigitale.eu sta sviluppando con il partner Prysmian Group

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3