Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CYBER SECURITY

Quintarelli (SC): Bene la direttiva UE sulla sicurezza, adesso si acceleri con i CERT italiani

20 Mar 2014

Stefano Quintarelli, Scelta Civica


L’approvazione al Parlamento Europeo della direttiva su Network & Information Security (NIS), avvenuta il 13 marzo, è un avvenimento importante, perché le regole precedenti lasciavano molti più spazi aperti e quindi favorivano il permanere di debolezze nel sistema di sicurezza europeo.

Rimane però sempre il problema della difficoltà anche culturale per le organizzazioni di denunciare i propri problemi di sicurezza e gli attacchi subiti, per cui occorre una presa di coscienza su questo fronte da parte del top management.

Adesso si acceleri la definizione dell’architettura dei CERT nostrani e la loro operatività.

Articolo 1 di 4