esami di stato 2021-22

Maturità 2022, niente paura: tutti i siti e le risorse online per prepararsi all’esame

Dal sito del Ministero dell’Istruzione  che fornisce a candidati e docenti informazioni aggiornate, partendo dalla normativa alle risorse messe a disposizione dalla Rai, dalle case editrici e dai gruppi social di Studenti.it e skuola.net. Cosa si trova in rete per rendere la preparazione alla Maturità più agile e adeguata

09 Giu 2022
Carmelina Maurizio

Università degli Studi di Torino

maturità

L’Esame di maturità dell’anno scolastico 2021/22 è alle porte e quest’anno, come è noto da tempo, i maturandi dovranno affrontare nuovamente – dopo il parziale ridimensionamento delle prove dovuto alle conseguenze della pandemia – due prove scritte, una come da tradizione formulata a livello nazionale, mentre la seconda, che verte su una disciplina di indirizzo, sarà predisposta dai singoli istituti scolastici.

Compiti delle vacanze: le risorse digitali per il ripasso estivo

Quali sono alla luce delle prove scritte e di quella orale le risorse a disposizione dei maturandi?

Proviamo a scoprire, seppure in modo non esaustivo, cosa si trova in rete per rendere la preparazione all’esame più agile e adeguata. La scelta delle risorse è stata rivolta solo a quelle accessibili gratuitamente.

I siti e i social per prepararsi alla maturità 2022

Partiamo dal sito ufficiale dedicato all’esame, quello del Ministero dell’Istruzione  che fornisce a candidati e docenti coinvolti numerose informazioni aggiornate, partendo dalla normativa. Il sito consente anche di visualizzare le tracce delle prove d’esame degli anni precedenti e risponde ad una serie di FAQ su molti aspetti relativi allo svolgimento dell’esame.

INFOGRAFICA
Fashion&Luxury: dal branding allo store, gli asset digitali di cui non si può più fare a meno
Digital Transformation
Fashion

Studenti.it, è il portale che fornisce materiali, mette in contatto studenti e docenti, pubblica risorse e in occasione dell’Esame di Stato ha creato due canali social totalmente rivolti ai futuri maturandi. Su Facebook – il Gruppo Facebook Maturità 2022, e su Telegram, Telegram Maturità 2022. In entrambi i casi l’accesso è vincolato all’essere studenti candidati alla prova finale. Il gruppo Facebook è privato, contiene una sorta di decalogo, che intende prevenire l’uso improprio della pagina e si legge chiaramente “Questo gruppo è dedicato esclusivamente a chi deve sostenere l’esame di Stato. Se sei uno studente o un privatista, questo è il gruppo che fa per te! Se invece sei un docente, un ex studente o un genitore, ci spiace ma purtroppo non potremo accettarti. Capiamo la tua apprensione o il tuo desiderio di dare un contributo, ma preferiamo che gli studenti utilizzino questo spazio per confrontarsi tra di loro senza supervisioni “istituzionali”. Grazie per la comprensione!”

Il gruppo ha circa 3000 membri e negli ultimi giorni il numero di visite è aumentato visibilmente.

Sul portale, inoltre, vi sono delle video guide per affrontare le varie prove, numerose spiegazioni della normativa, per esempio come si calcola il voto e cosa è cambiato nella prova rispetto al passato.

Sul portale skuola.net/maturita/ si trovano anche articoli, consigli e informazioni e la possibilità di dire la propria sull’esame, per esempio “Ciao, quest’anno dovrai fare la Maturità? Allora perché non ci aiuti a capire meglio come stai affrontando la preparazione, soprattutto dal punto di vista emotivo?”.

Risorse digitali per gli esami di Stato 2021-22

Per supportare gli studenti la casa editrice Laterza ha creato una pagina dedicata, che contiene risorse tra cui un archivio digitale di testi, Webinar e podcast e materiali per discipline come Letteratura Italiana, Filosofia, Storia e Storia dell’arte. È sufficiente registrarsi al portale per accedere.

La Rai  propone una ricca serie di materiali, da quelli informativi sulle modalità di svolgimento delle prove, a quelli relativi alle aree disciplinari, dalle lingue straniere, con una selezione di grandi autori della letteratura, dagli inglesi, agli americani, ai russi, ai tedeschi, ai francesi e ai classici. Rai Scuola propone agli studenti dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado approfondimenti attraverso programmi specifici, documentari, interviste, materiali d’archivio. I materiali sono suddivisi per aree, da quella umanistica (storia, storia dell’arte, musica, economia e diritto, lingue classiche, filosofia) a quella scientifica (matematica, fisica, biologia, chimica, scienze). Ci sono anche risorse interdisciplinari, nella sezione di educazione civica e materiali per il debate.

La casa editrice Pearson ha creato diverse pagine per supportare i maturandi, che potranno avere numerose informazioni sulle prove d’esame, ma anche spunti, idee e risorse digitali, come webinar e risorse blended.

DeA scuola, nel suo portale presenta risorse gratuite dedicate soprattutto ai docenti, che potranno così condividere materiali con gli studenti, in base all’area disciplinare di interesse. È possibile anche accedere a una video lezione dedicata con Mario Castoldi.

Educazione & Scuola si rivolge ai docenti con la proposta di Dario Cillo “Diario d’Esame 2021 -22”, una manuale che si può scaricare gratuitamente per saperne di più, per poter affrontare al meglio la prova.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4