Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore responsabile Alessandro Longo

Internet of Things: l’Innovazione che crea Valore

23 Mar 2015

23 marzo 2015

Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2014-15 dell’Osservatorio Internet of Things promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano.

Il 2014 ha rappresentato un anno di svolta per l’Internet of Things. Si colgono segnali concreti e incoraggianti dal mercato in termini di diffusione, fatturato e ampiezza dell’offerta. Arrivano forti spinte all’innovazione da startup e “nuovi” grandi player, che stanno entrando con sempre maggiore decisione in alcuni settori (Smart Home in primis), rompendo gli schemi tradizionali. L’Italia non sta a guardare, forte di un mercato IoT in continua crescita, delle opportunità offerte dallo Smart Metering gas “riletto” in chiave Smart City e dei riflettori puntati su Expo 2015, con una rinnovata attenzione sul ruolo dell’IoT nella filiera agroalimentare oltre che per la gestione del sito espositivo.

Il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2014-15 dell’Osservatorio Internet of Things, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, sarà l’occasione per affrontare le seguenti tematiche:

  • il valore della diffusione e del mercato dell’Internet of Things in Italia;
  • l’evoluzione dello scenario applicativo e il ruolo giocato dalle startup nel processo di innovazione;
  • l’evoluzione dello scenario competitivo in ambito Smart Home e la propensione all’acquisto da parte dei consumatori italiani verso soluzioni IoT per la casa connessa;
  • il valore dei progetti Smart City per il Sistema Paese e le opportunità offerte dallo Smart Metering “multi-servizio” nello sviluppo delle Smart City;
  • il ruolo dell’Internet of Things per Expo Milano 2015, con particolare attenzione alla Smart Agriculture;
  • le principali novità tecnologiche: il ruolo delle piattaforme software per l’Internet of Things e l’evoluzione degli standard di comunicazione.

I risultati della Ricerca saranno discussi con i principali player di questo mercato (Telco, Service & Technology Provider, Utilities, etc.) e con esponenti di rilievo in ambito Smart Home e Smart City. 

L’edizione 2014-2015 dell’Osservatorio Internet of Things è realizzata in collaborazione con il DEIB (Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria) e IoT lab e con il supporto di ABB, AlmavivA, Cisco Systems, Doxa, Easydom, Gewiss, Huawei, ICE, Indra, Intesa Sanpaolo Assicura, Macnil – Gruppo Zucchetti, Menowatt GE, Olivetti, SIA, Siemens, Snam, Telecom Italia Digital Solutions, Vodafone Italia; 3 Italia, Ariston Thermo, BNP Paribas Cardif, Here, Indicod-ECR, Microsoft, Vimar.

Il Convegno si terrà Martedì 14 aprile 2015, dalle ore 9.15 alle ore 13.00, presso l’aula Carlo De Carli del Politecnico di Milano, Via Durando 10, 20158, Milano.

Per maggiori informazioni e iscrizioni clicca qui.

 

PROGRAMMA

8.30    Registrazione e Welcome Coffee

9.15    Introduce e presiede
          Umberto Bertelè (School of Management Politecnico di Milano)

9.30    I risultati della Ricerca
L’Internet of Things in Italia: mercato e applicazioni
La prospettiva tecnologica: nuovi standard e ruolo delle piattaforme IoT

Alessandro Perego (Responsabile Scientifico Osservatorio Internet of Things)
Giovanni Miragliotta (Responsabile della Ricerca Osservatorio Internet of Things)
Angela Tumino (Responsabile della Ricerca Osservatorio Internet of Things)
Antonio Capone (Professore ordinario di Telecomunicazioni, Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria, Politecnico di Milano)

Discutono i risultati della Ricerca:
Aldo Agostini (Responsabile in Italia Indra Business Consulting, Indra)
Guido Arnone (Direttore Technological Innovation & Digital, Expo 2015)
Maurizio Bigoloni (Head of Operation, Siemens)
Fabrizio Bozzarelli (Strategic Product Sales Specialist – Internet of Things, Cisco Systems)
Giuseppe Falivelli (ICT – Telecommunication and Integrated Systems Manager, Snam)
Gianni Fiaccadori (Responsabile Progetti Terziario Avanzato, Agenzia ICE)
Michele Frassini (Sales and Marketing Manager M2M, Vodafone)
Roberto Missana (Senior Channel and Global Alliances Sales Manager, Huawei Italia)
Mario Polosa (Marketing Manager Business Unit M2M & IoT Services, Telecom Italia Digital Solutions)
Mario Raeli (Responsabile Marketing Specialized Systems, Olivetti)

Moderano:
Umberto Bertelè (School of Management Politecnico di Milano)
Alessandro Perego (Responsabile Scientifico Osservatorio Internet of Things)

11.15    I risultati della Ricerca
L’IoT per la Smart Home: evoluzione dello scenario competitivo e percezione del consumatore
L’IoT per la Smart City: quadro applicativo e opportunità per creare valore

Giovanni Miragliotta (Responsabile della Ricerca Osservatorio Internet of Things)
Angela Tumino (Responsabile della Ricerca Osservatorio Internet of Things)
Guido Argieri (Telco&Media Director, Doxa)
José Antonio Teixeira (General Director of Innovation at Santander City Council)

Discutono i risultati della Ricerca:
Francesco Ferrante (Presidente del Consiglio di Amministrazione, Menowatt Ge)
Nicola Lavenuta (CEO, Macnil – Gruppo Zucchetti)
Fabio Nappo (Domotics Division and Electronic Design Director, Gewiss)
Francesco Orlandini (Direttore Public Sector Division, SIA)
Enrico Piergallini (Sindaco, Comune di Grottammare)
Alessandra Raffone (Responsabile Progetti di Innovazione e Finanza per l’Innovazione, AlmavivA)
Luigi Ranieri (Dirigente tecnico, Comune di Bari)
Alessandro Scarfò (Amministratore Delegato e Direttore Generale, Intesa Sanpaolo Assicura)
Sergio Tucci (Fondatore e Presidente, Easydom)
Luca Zanella (Business Development Manager, ABB)

Moderano:
Umberto Bertelè (School of Management Politecnico di Milano)
Alessandro Perego (Responsabile Scientifico Osservatorio Internet of Things)

13.00    Chiusura dei lavori

Articoli correlati