Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore responsabile Alessandro Longo

DIRETTORE AGID

Palmieri: “Bene Samaritani, ma manca un responsabile politico dedicato all’Agenda digitale”

di Antonio Palmieri, Forza Italia

30 Apr 2015

30 aprile 2015

Antonio Samaritani è una persona di esperienza della pubblica amministrazione, proveniendo dalla Regione Lombardia. Sa di digitale e anche questo è un fatto positivo.

Mancano però due cose:

1. La certezza che il governo non lo lascerà solo.

2. La nomina di un responsabile politico, un sottosegretario alla presidenza del consiglio dedicato esclusivamente al tema della attuazione della agenda digitale. 

Il governo ci ha abituati ad agire con forza, a volte anche eccessiva. Qui, dove servirebbe, è “curiosamente” attendista…

  • Tonino d’ambrosio

    Vincere la resistenza al cambiamento è possibile solo se Samaritani avrà copertura politica al massimo livello. Il Presidente fisserà obiettivi e Agid li realizzarà a partire dalle amministrazioni centrali superando borboniche resistenze.

  • Ivanxp

    Un referente politico, attualmente è impensabile, perchè nessun politico ha le competenze necessarie per appoggiare le decisioni, e se volesse acquisirle, saprebbe solo frenare la digitalizzazione in Italia, se si decide di far funzionare Agid, la politica deve fare da sponda e non da diga!

Articoli correlati