Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore responsabile Alessandro Longo

La logistica fisica chiave di successo del mondo virtuale?

12 Ott 2015

12 ottobre 2015

L’Osservatorio Contract Logistics, alla sua quinta edizione, rappresenta un tavolo di analisi e discussione sul ruolo che l’ecosistema della Contract Logistics può svolgere per la diffusione di pratiche di eccellenza nella gestione della logistica e della supply chain, approfondendo criticamente i principali fattori di evoluzione e innovazione del settore.

Il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2015 costituirà l’occasione per rispondere criticamente alle seguenti domande:

  • Quali sono i principali numeri e trend della logistica conto terzi in Italia? Quale il potenziale di crescita?
  • Quali sono i principali trend di mercato, tecnologici e organizzativi in atto nel settore logistico?
  • Come stanno cambiando le scelte di outsourcing delle aziende committenti?
  • Come la logistica può incidere sul successo (o sull’insuccesso) di una strategia multicanale? Come si stanno organizzando committenti, fornitori di servizi logistici e provider di soluzioni tecnologiche?
  • Quale ruolo ricopre la logistica nell’internazionalizzazione delle aziende? Come rispondere alle spinte legate allo sviluppo del canale on–line?

Il Convegno si terrà il 12 Novembre 2015 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, Edificio U6, Piazza dell’Ateneo Nuovo n°1, 20126, Milano.

Al termine del convegno verrà distribuito a tutti i partecipanti il Rapporto di Ricerca 2015.

La partecipazione al Convegno è gratuita, per maggiori informazioni e iscrizioni clicca qui.

L’Osservatorio ha coinvolto all’interno del Board di Ricerca sia aziende della domanda, sia aziende fornitrici di servizi logistici. In particolare hanno partecipato direttamente ai lavori alcuni Direttori Logistica & Operations di aziende committenti (Auchan, BasicItalia, Bayer, Bonduelle, Brembo, Chicco Artsana, Composad, Coop Nord–Ovest, Daikin, Dow, Gruppo PAM, Gucci, Granarolo, Ikea, la Rinascente, Lechler, Leroy Merlin, Mondelez, Nestlè, Omega Pharma, OSRAM, Rhiag Group, Riello, Saipem, Samsung, Sirap Gema) e molti manager di operatori della filiera che hanno supportato la Ricerca (Gruppo Arcese, BCUBE, BRT Corriere Espresso, CEVA Logistics, CLO Servizi Logistici, Difarco, FATA Logistic Systems, FERCAM, FM Logistic, Generix Group, GEODIS, ICE, Innocenti Depositi, Jungheinrich, Logistica Uno, XPO Logistics, NEOlogistica, Number1 Logistics Group, OM STILL, Poste Italiane, Replica Sistemi, TESISQUARE®, Zeroquattro Logistica, Acxelera Italia, Brivio&Viganò, ConsiCopra, Autotrasporti De Girolami, Hardis Italia, Interporto Bologna, Italtrans, Linde Material Handling, Messaggerie del Garda, Multilogistics, Ortec, Silvano Chiapparoli Logistica, STEF Italia, TimoCom).

Articoli correlati