Cultura e Tecnologia

L’ascesa musicale africana: così il soft power trasforma i mercati



Indirizzo copiato

L’Africa emerge come nuova frontiera del soft power globale grazie all’innovazione della sua scena musicale. Le piattaforme di streaming stanno trasformando il panorama musicale africano, rendendolo più accessibile a un pubblico internazionale e amplificando l’influenza dell’Afro-beat, genere musicale nigeriano che sta conquistando l’Occidente

Pubblicato il 8 mar 2024

Mario Di Giulio

Professore a contratto di Law of Developing Countries, Università Campus Bio-Medico Avvocato, Partner Studio Legale Pavia e Ansaldo



africa3

Prima della pandemia Covid-19, molti erano gli osservatori pronti a scommettere che il secolo attuale sarebbe stato il secolo della Cina, considerando la crescita sostenuta di questo Paese e la sua crescente egemonia.

AFROBEATS TOP 100 |AFROBEATS 2024 VIDEO MIX |BEST OF AFROBEATS 24, 23, 22(REMA CALM DOWN REMIX MIX)

Una guerra interna all’Europa e vari scenari d’instabilità globale, hanno portato invece al centro dell’attenzione la crescente importanza dell’Africa, non soltanto in ragione della crescita demografica, dell’importanza delle sue risorse, dei fenomeni migratori spesso dipinti quali invasioni, ma anche grazie a quel che è stato definito con felice intuizione il soft power, ovvero l’influenza che fattori culturali possono esercitare nelle relazioni internazionali.

Un soft power che conduce ad accettazione e considerazione, grazie alla creatività africana che si sta sempre più affermando nello scenario globale.

Oltre il folklore: nuove tendenze musicali africane

Al di là dei balli tribali, fin troppo richiamati in qualsiasi rappresentazione dell’Africa, e di fuori classe ormai consacrati nel mondo musicale da molti anni, quali la capoverdiana Cesaria Evora, defunta nel 2011, il maliano Salif Keïta, affermatosi nonostante il suo albinismo che lo ha emarginato nella propria società nativa, e il nigeriano polistrumentista Fela Kuti, forse il maggiore esponente della musica Afro-beat (il genere nato in Nigeria che mescola diversi generi, dalla musica tradizionale yoruba al jazz e al funk), le nuove tendenze musicali africane si stanno imponendo nello scenario globale con nuovi trend e specificità non folkloristiche.

Lo stesso vale, del resto, per il mondo della moda dove ormai numerosissimi sono i fashion designer che vedono sfilare le proprie creazioni sulle passerelle internazionali, non solo africane.

Tecnologia e musica: l’espansione delle piattaforme streaming in Africa

I vari paesi africani si distinguono per vari e diversi trend, dal Sud Africa ai paesi dell’Africa orientale e quelli dell’Africa occidentale.

Un elemento li accomuna: la giovane età della popolazione, per la quale lo smartphone è uno strumento essenziale, nonché il vasto utilizzo delle varie piattaforme social e non.

Non a caso, l’operatore telefonico Orange, che ha spostato il proprio quartiere generale Middle East & Africa da Parigi al Marocco nel 2020, presente in numerosi stati africani, ha stretto un accordo con il colosso svedese Spotify per raggiungere il maggiore numero di utenti.

Da notare che, nella sua espansione in Africa, la telco francese, sempre nel 2020, ha, attraverso un accordo con Google, messo sul mercato africano uno smartphone G4 di costo contenuto.

L’accordo tra Orange e Spotify non è di poco rilievo, dal momento che da un lato ha aperto i mercati africani alla musica del resto del mondo, e, dall’altro, ha creato un vasto mercato per i cantanti locali, diventato poi un trampolino di lancio verso il mercato globale.

Tra l’altro, a fine 2023, Orange ha garantito insieme a Spotify (che ha oltre 220 milioni di abbonati, 550 milioni di ascoltatori mensili), attraverso la concessione di bonus, l’accesso gratuito a Spotify in varie nazioni africane, quali la Repubblica Democratica del Congo, il Madagascar, il Mali, cui si aggiungerà, a breve, la Guinea: accesso gratuito alla piattaforma ma anche minuti di traffico dati gratuiti, in paesi in cui le tariffe internet da telefono mobile sono fra le più costose del mondo (il costo medio di 1GB nell’Africa Sub Sahariana è di 6,44 dollari USA, seguiti, nella classifica dei più costosi, dall’Oceania, con 5,51 dollari USA, e dall’America meridionale con 5,35 dollari USA). Al confronto, i paesi del Nord Africa affrontano costi assai più contenuti (circa 1,05 dollari USA per GB).

Afro-beat: il genere musicale nigeriano alla conquista dell’Occidente

Dai dati diffusi da Spotify, il genere musicale nigeriano più in voga, l’Afrobeat, risulta tra i più scaricati della piattaforma, con picchi nelle di città di Londra e Parigi. Il dato è interessante e deve essere considerato sotto un duplice profilo: da un lato, conquistare due capitali del genere, in particolare quella inglese da sempre sofisticata nei gusti musicali, è indice di una musica africana crescente. Dall’altro, non va sottovalutata la forte presenza, in particolare nella capitale francese, di comunità di africani di seconda e terza generazione, che può spingere all’ascolto di tale musica.

I dati di fatto comunque rivelano che il trend in corso è crescente e che ciò senz’altro aiuterà a superare la narrazione, oramai anacronistica, di un continente.

Cantanti Afro-beat si esibiscono ormai negli stadi di mezzo mondo, inclusi gli Stati Uniti d’America.

L’impatto economico della musica africana

Lo sviluppo del settore musicale in Africa può senz’altro avere un impatto economico positivo, creando un’industria che coinvolge non solo gli artisti ma anche una serie di operatori professionali che rendono possibile il miracolo del suono e della sua registrazione.

A ciò si aggiunge l’impatto culturale che lo sviluppo della musica può avere della narrazione africana, un poco lasciata per troppo tempo al racconto di ONG e diaspore che, in maniera cosciente o no, perpetuano rispettivamente stereotipi di povertà oppure di una perdita d’innocenza di un mondo che è lontano da chi è andato via da tanto tempo o addirittura nato in un altro luogo.

Musica come narrazione: il superamento degli stereotipi sull’Africa

Una narrazione diretta, perché la musica spesso è anche narrazione, aiuta senz’altro la comprensione da parte degli altri e dovrebbe presto condurci a capire che la ricchezza dell’Africa non è solo legata alle risorse naturali ma all’enorme potenziale legato alla giovinezza della popolazione, ben disposta a qualsiasi innovazione digitale, che possa aprire nuovi orizzonti.

Uno spunto di riflessione per noi europei, che ci sentiamo di sovente asserragliati dai popoli emergenti e ci comportiamo come nei film delle carovane dei pionieri nel Far West che si ponevano a cerchio per difendersi dall’attacco dei nativi: un cerchio, il nostro, che si autocelebra e va verso una forte decadenza (basti guardare all’analfabetismo dilagante e all’influenza che i social media assumono su governati e governanti), quando la vita vera e le risorse stanno fuori dal cerchio dei carri, non consci – noi europei – nemmeno della nostra storia, dove l’impero romano e quello ottomano, la cui capitale era in Europa, seppero aprirsi a chiunque potesse offrire nuove idee e nuova linfa di energie, senza pregiudizi e acquistandone intrinsecamente la forza.

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
Salute digitale
Formazione
Analisi
Sostenibilità
PA
Sostemibilità
Sicurezza
Digital Economy
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articoli correlati

Articolo 1 di 3