la storia di Ciro e Gennaro - Parte I

Viaggio al centro della scienza: come anche uno scettico può essere folgorato dalla ricerca

Ciro è un adolescente nato nell’era digitale, un giovane cresciuto su TikTok e Instagram, il cui mondo è vissuto in maniera passiva: non si fa troppe domande, si fida di quello che vede e sente sui social. L’incontro con Gennaro, scienziato e astrofisico, lo spingerà verso un nuovo percorso di vita diverso

29 Giu 2022
Crescenzo Tortora

astrofisico e ricercatore all'Osservatorio Astronomico di Capodimonte a Napoli

Scientist removes cell growth medium from a 6–well plate in preparation for a plaque assay, which is a test that allows scientists to count how many flu virus particles (virions) are in a mixture. Original image sourced from US Government department: Public Health Image Library, Centers for Disease Control and Prevention. Under US law this image is copyright free, please credit the government department whenever you can”.

Vi siete mai chiesti come funziona la vita di un ricercatore o come funziona il processo scientifico? Per capirlo, faremo un viaggio assieme a Ciro, partendo dal suo mondo fatto di credulonerie e di “sentito dire” fino a quello che sarà per lui il mondo soprannaturale, quello della conoscenza, attraverso un lungo percorso formativo fino alla stesura di articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali, richieste di fondi per progetti scientifici, richieste di tempo al telescopio.

Rifacendoci al Viaggio dell’Eroe di Campbell e Vogler, viaggeremo attraverso i successi e i fallimenti di Ciro, attraverso i successi e i fallimenti della ricerca.

Il Covid ci ha resi intolleranti verso la scienza? Una (buona) lettura per rifarci gli anticorpi

Il mondo ordinario di Ciro, cresciuto a pane e TikTok

Ciro è un adolescente nato nell’era digitale, un giovane cresciuto su TikTok e Instagram, il cui mondo è vissuto in maniera passiva: non si fa troppe domande, si fida di quello che vede e sente sui social. Condivide senza neanche leggere tutte le informazioni che gli passano davanti: un giorno è il turno del post sul legame tra vaccini e 5G, il giorno dopo quello sull’omeopatia come medicina alternativa per andare contro le Big Pharm, il giorno dopo ancora è il turno degli oroscopi, e poi c’è chi gli racconta di fantasmi che infestano una vecchia casa o chi gli dice che ci sono giorni nei quali non devi mangiare carne. Lui si fida, si limita all’apparenza delle cose, senza chiedersi se una cosa è ragionevole o meno, senza chiedere al suo interlocutore le fonti.

WHITEPAPER
Fashion & Luxury Data Management: crea valore grazie ai dati
Big Data
Fashion

È un giovane che vuole divertirsi e godersi la vita senza mai chiedersi realmente il significato di quello che lo circonda. Ciro vive serenamente nella sua bolla, nel suo mondo ordinario, apparentemente non conosce cosa c’è fuori. Anche se percepisce una certa insoddisfazione, non ne comprende la causa.

L’incontro del giovane Ciro con l’astrofisico Gennaro

Gennaro invece è uno scienziato, un astrofisico, è persona fortemente razionale, crede solo a quello che può toccare con mano. Lo studio dei processi fisici e l’applicazione del metodo scientifico aiutano a percepire in maniera corretta e definita il mondo circostante, andando oltre la mera visione circoscritta che ci forniscono i nostri sensi. Gennaro fa anche divulgazione, va in visita nella scuola di Ciro, racconta della sua esperienza, della sua passione, della sua ricerca. Il titolo del suo seminario è: “La verità dietro le “bugie” della natura”. Non è sempre ovvio ciò che il mondo circostante e la natura ci offrono: media e social abbondano di fake news, ma anche la natura non scherza, anch’essa ci mente, con le cosiddette illusioni percettive e cognitive, come la pareidolia, ma anche con illusioni ottiche dovute all’effetto di processi fisici. Ad esempio, i miraggi sono delle illusioni, generate da processi fisici come la rifrazione. Vuole insegnare ai ragazzi che non sempre una correlazione nasconde una casualità, e quindi se mettiamo sui due assi cartesiani di un grafico il numero di pirati verso la temperatura media del pianeta vediamo che al crescere di una l’altra diminuisce, ma ciò non significa che vi sia una connessione causale tra i due fattori, e cioè la variazione del numero di pirati nel mondo non può influenzare la temperatura media del Pianeta.

Il rifiuto prima della scintilla

Ciro ha tante domande, e si ferma a parlare con Gennaro al termine del suo intervento. I due parlano della piattezza della Terra, sulle dicerie che l’uomo non sia mai andato sulla Luna, delle bugie della NASA. Sono fatti dei quali Ciro è veramente convinto, d’altronde c’è scritto su tanti siti, e anche tanti scienziati ne parlano, persone affidabili hanno pubblicato immagini e video di alieni e ci sono documenti che dimostrano che l’uomo non è mai andato sulla Luna. In realtà Ciro non sa valutare che le fonti di tutte queste informazioni sono altamente poco credibili. Gennaro è duro con le sue parole, vuole scuotere il giovane a crescere nel modo in cui valuta le informazioni che gli arrivano dall’esterno. Ma Ciro non ci sta, è fermo sulle sue posizioni dogmatiche.

Gennaro scorge una luce in Ciro, gli riconosce il desiderio di conoscere, e la vuole incanalare lungo i giusti binari. Lo invita nel suo luogo di lavoro, durante una serata nella quale parla della sua ricerca, gli mostra le immagini sulle quali ha lavorato, gli mostra i telescopi che ha usato. È difficile spiegare, ma come una goccia che imperterrita sbatte su una roccia creando un solco, le capacità comunicative e divulgative di Gennaro riescono a far breccia nelle convinzioni granitiche e quasi settarie di Ciro. Gennaro è il mentore e lo porterà alla scoperta di un nuovo mondo, del mondo soprannaturale che l’eroe di Vogler si accinge a scoprire.

L’attraversamento della soglia

Le comunicazioni tra i due continueranno fino al momento in cui Ciro si convincerà a iniziare un nuovo percorso di vita. Negli anni delle scuole superiori Gennaro gli consiglia libri divulgativi, e Ciro passa dal leggere le castronerie esoteriche sugli antichi egizi ai libri di Stephen Hawking e ama alla follia “Come io Vedo il mondo” di Albert Einstein. Ciro ha un obiettivo, vuole imparare la teoria della relatività generale di Einstein, sebbene gli manchino le basi matematiche per affrontare questo scoglio. La relatività generale è forse una delle più belle e produttive teorie scientifiche esistenti, è la teoria che spiega come la gravità non sia altro che la manifestazione della curvatura dello Spazio-tempo. Ciro potrebbe approfondire facendolo da autodidatta. I genitori e gli amici gli consigliano di iscriversi a Medicina oppure ad Ingegneria, “lì troverai un lavoro”, “guadagnerai soldi”. Ma Ciro decide di voler capire realmente tutto ciò che Gennaro gli ha raccontato, vuole iscriversi all’università, vuole diventare un astronomo. Ciro si iscrive al corso di Laurea in Fisica.

Un percorso duro ma costellato di soddisfazioni

Il percorso che Ciro ha intrapreso sarà duro, costellato da fatiche, scogli che sembrano insormontabili, ma anche tante gioie. Imparerà a maneggiare strumenti matematici variegati, dalla semplice algebra fino alla geometria differenziale, metterà il naso in svariati campi della fisica, da quella delle particelle subnucleari e nucleari, allo studio dei processi nella materia, passando per la relatività generale fino allo studio dell’evoluzione stellare e le osservazioni astronomiche.

Ha studiato corsi teorici e seguito corsi di laboratorio. Gli è stato insegnato come interpretare la natura, come misurare le grandezze fisiche, che quello che vedono i nostri occhi può essere solo un’illusione. Ha imparato che la natura va analizzata con i mezzi dell’indagine fisica, quindi con strumenti, con osservazioni ripetitive, non basandosi mai sull’osservazione di un singolo evento, mai generalizzando ciò che vediamo sotto il nostro naso. Se qualcuno è morto di covid-19 nonostante fosse vaccinato non significa che il vaccino non funzioni. Vanno invece valutati i grandi numeri, vanno considerate le percentuali su grandi numeri di persone. Se all’orizzonte la Terra sembra piatta è solo perché con i nostri occhi possiamo osservare solo una piccola porzione della Terra intorno a noi, e una piccola porzione di una sfera (la Terra è un geoide, ma in questo contesto l’approssimo ad una sfera) è approssimabile da un piano; Ciro lo sa perché ha studiato un po’ di geometria.

Decide di specializzarsi in astronomia, durante il lavoro di tesi triennale si occupa di qualcosa che Gennaro gli aveva raccontato al liceo: oltre ai miraggi terrestri, gli aveva raccontato che anche la gravità può generare dei veri e propri miraggi, le lenti gravitazionali. Durante la specialistica, invece, vuole capire un po’ di più dei processi evolutivi che guidano l’evoluzione delle galassie più massicce. Le nozioni che ha appreso all’Università gli permetteranno di affrontare queste sfide nel modo migliore, durante il suo futuro percorso nella ricerca scientifica.

Vai alla seconda parte della storia

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Speciale PNRR

Tutti
Incentivi
Salute digitale
Formazione
Analisi
Sostenibilità
PA
Sostemibilità
Sicurezza
Digital Economy
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr
CODICE STARTUP
Imprenditoria femminile: come attingere ai fondi per le donne che fanno impresa
DECRETI
PNRR e Fascicolo Sanitario Elettronico: investimenti per oltre 600 milioni
IL DOCUMENTO
Competenze digitali, ecco il nuovo piano operativo nazionale
STRUMENTI
Da Istat e RGS gli indicatori per misurare la sostenibilità nel PNRR
STRATEGIE
PNRR – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: cos’è e novità
FONDI
Pnrr, ok della Ue alla seconda rata da 21 miliardi: focus su 5G e banda ultralarga
GREEN ENERGY
Energia pulita: Banca Sella finanzia i progetti green incentivati dal PNRR
TECNOLOGIA SOLIDALE
Due buone notizie digitali: 500 milioni per gli ITS e l’inizio dell’intranet veloce in scuole e ospedali
INNOVAZIONE
Competenze digitali e InPA cruciali per raggiungere gli obiettivi del Pnrr
STRATEGIE
PA digitale 2026, come gestire i fondi PNRR in 5 fasi: ecco la proposta
ANALISI
Value-based healthcare: le esperienze in Italia e il ruolo del PNRR
Strategie
Accordi per l’innovazione, per le imprese altri 250 milioni
Strategie
PNRR, opportunità e sfide per le smart city
Strategie
Brevetti, il Mise mette sul piatto 8,5 milioni
Strategie
PNRR e opere pubbliche, la grande sfida per i Comuni e perché bisogna pensare digitale
Formazione
Trasferimento tecnologico, il Mise mette sul piatto 7,5 milioni
Strategie
PSN e Strategia Cloud Italia: a che punto siamo e come supportare la PA in questo percorso
Dispersione idrica
Siccità: AI e analisi dei dati possono ridurre gli sprechi d’acqua. Ecco gli interventi necessari
PNRR
Cloud, firmato il contratto per l’avvio di lavori del Polo strategico
Formazione
Competenze digitali, stanziati 48 milioni per gli Istituti tecnologici superiori
Iniziative
Digitalizzazione delle reti idriche: oltre 600 milioni per 21 progetti
Competenze e competitività
PNRR, così i fondi UE possono rilanciare la ricerca e l’Università
Finanziamenti
PNRR, si sbloccano i fondi per l’agrisolare
Sanità post-pandemica
PNRR, Missione Salute: a che punto siamo e cosa resta da fare
Strategie
Sovranità e autonomia tecnologica nazionale: come avviare un processo virtuoso e sostenibile
La relazione
Pnrr e PA digitale, l’alert della Corte dei conti su execution e capacità di spesa
L'editoriale
Elezioni 2022, la sfida digitale ai margini del dibattito politico
Strategie
Digitale, il monito di I-Com: “Senza riforme Pnrr inefficace”
Transizione digitale
Pnrr: arrivano 321 milioni per cloud dei Comuni, spazio e mobilità innovativa
L'analisi I-COM
Il PNRR alla prova delle elezioni: come usare bene le risorse e centrare gli obiettivi digitali
Cineca
Quantum computing, una svolta per la ricerca: lo scenario europeo e i progetti in corso
L'indice europeo
Desi, l’Italia scala due posizioni grazie a fibra e 5G. Ma è (ancora) allarme competenze
L'approfondimento
PNRR 2, ecco tutte le misure per cittadini e imprese: portale sommerso, codice crisi d’impresa e sismabonus, cosa cambia
Servizi digitali
PNRR e trasformazione digitale: ecco gli investimenti e le riforme previste per la digitalizzazione della PA
Legal health
Lo spazio europeo dei dati sanitari: come circoleranno le informazioni sulla salute nell’Unione Europea
Servizi digitali
PNRR e PA digitale: non dimentichiamo la dematerializzazione
Digital Healthcare transformation
La trasformazione digitale degli ospedali
Governance digitale
PA digitale, è la volta buona? Così misure e risorse del PNRR possono fare la differenza
Servizi digitali
Comuni e digitale, come usare il PNRR senza sbagliare
La survey
Pnrr e digitale accoppiata vincente per il 70% delle pmi italiane
Missione salute
Fascicolo Sanitario Elettronico alla prova del PNRR: limiti, rischi e opportunità
Servizi pubblici
PNRR: come diventeranno i siti dei comuni italiani grazie alle nuove risorse
Skill gap
PNRR, la banda ultra larga crea 20.000 nuovi posti di lavoro
Il Piano
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUMPA2022
PNRR e trasformazione digitale: rivedi i Talk di FORUM PA 2022 in collaborazione con le aziende partner
I contratti
Avio, 340 milioni dal Pnrr per i nuovi propulsori a metano
Next Generation EU
PNRR, a che punto siamo e cosa possono aspettarsi le aziende private
Fondi
Operativo il nuovo portale del MISE con tutti i finanziamenti per le imprese
Servizi comunali
Il PNRR occasione unica per i Comuni digitali: strumenti e risorse per enti e cittadini
Healthcare data platform
PNRR dalla teoria alla pratica: tecnologie e soluzioni per l’innovazione in Sanità
Skill
Competenze digitali, partono le Reti di facilitazione
Gli obiettivi
Scuola 4.0, PNRR ultima chance: ecco come cambierà il sistema formativo
Sistema Paese
PNRR 2, è il turno della space economy
FORUM PA 2022
FORUM PA 2022: la maturità digitale dei comuni italiani rispetto al PNRR
Analisi
PNRR: dalla Ricerca all’impresa, una sfida da cogliere insieme
Innovazione
Pnrr, il Dipartimento per la Trasformazione digitale si riorganizza
FORUM PA 2022
PA verde e sostenibile: il ruolo di PNRR, PNIEC, energy management e green public procurement
Analisi
PNRR, Comuni e digitalizzazione: tutto su fondi e opportunità, in meno di 3 minuti. Guarda il video!
Rapporti
Competenze digitali e servizi automatizzati pilastri del piano Inps
Analisi
Attuazione del PNRR: il dialogo necessario tra istituzioni e società civile. Rivedi lo Scenario di FORUM PA 2022
Progetti
Pnrr, fondi per il Politecnico di Torino. Fra i progetti anche IS4Aerospace
Analisi
PNRR, Colao fa il punto sulla transizione digitale dell’Italia: «In linea con tutte le scadenze»
La Svolta
Ict, Istat “riclassifica” i professionisti. Via anche al catalogo dati sul Pnrr
Analisi
Spazio, Colao fa il punto sul Pnrr: i progetti verso la milestone 2023
FORUM PA 2022
Ecosistema territoriale sostenibile: l’Emilia Romagna tra FESR e PNRR
Il Piano
Innovazione, il Mise “centra” gli obiettivi Pnrr: attivati 17,5 miliardi
Analisi
PNRR: raggiunti gli obiettivi per il primo semestre 2022. Il punto e qualche riflessione
Analisi
PNRR: dal dialogo tra PA e società civile passa il corretto monitoraggio dei risultati, tra collaborazione e identità dei luoghi
Webinar
Comuni e PNRR: un focus sui bandi attivi o in pubblicazione
Analisi
Formazione 4.0: cos’è e come funziona il credito d’imposta
PA e Sicurezza
PA e sicurezza informatica: il ruolo dei territori di fronte alle sfide della digitalizzazione
PA e sicurezza
PNRR e servizi pubblici digitali: sfide e opportunità per Comuni e Città metropolitane
Water management
Water management in Italia: verso una transizione “smart” e “circular” 
LE RISORSE
Transizione digitale, Simest apre i fondi Pnrr alle medie imprese
Prospettive
Turismo, cultura e digital: come spendere bene le risorse del PNRR
Analisi
Smart City: quale contributo alla transizione ecologica
Decarbonizzazione
Idrogeno verde, 450 milioni € di investimenti PNRR, Cingolani firma
Unioncamere
PNRR, imprese in ritardo: ecco come le Camere di commercio possono aiutare
I fondi
Industria 4.0: solo un’impresa su tre pronta a salire sul treno Pnrr

Articolo 1 di 3