esperto risponde

Come annullare una fattura elettronica inviata due volte al SDI

Il Sistema di interscambio è il mezzo attraverso cui, per obbligo, si devono inviare le fatture elettroniche. Lo SDI effettua verifiche tese ad intercettare ed impedire l’inoltro di una fattura già trasmessa: se la fattura elettronica viene inviata due volte e i dati sono uguali, il secondo documento sarà rifiutato

13 Feb 2019
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


Con l’avvio dell’obbligo di fatturazione elettronica, l’utilizzo corretto del Sistema di interscambio è diventata una priorità per i soggetti IVA, nonché una fonte di dubbi. Tra le perplessità, emerge anche come annullare il doppio invio di una fattura elettronica. Per rispondere adeguatamente, è necessario capire che cos’è il Sistema di interscambio e come funziona.

Che cos’è il Sistema di interscambio e come funziona

Il Sistema di interscambio è il mezzo attraverso cui la fattura elettronica va obbligatoriamente inviata. Il Sistema di interscambio è in grado di controllare che la fattura elettronica contenga i dati richiesti e l’indirizzo telematico, cioè il codice destinatario o l’indirizzo PEC, cui recapitare la fattura elettronica. Come spiega l’Agenzia delle entrate, il SDI controlla anche le partite IVA del fornitore e del cliente (o il suo codice fiscale) esistano davvero.

Se dai controlli il SDI rileva che tutto è corretto, il SDI procede alla consegna la fattura elettronica al destinatario. Il sistema inoltre dà conferma dell’avvenuta trasmissione a chi ha trasmesso il documento, indicandogli in una ricevuta di recapito ora e data dell’avvenuta consegna al destinatario.

Importante ricordare che il formato di file adatto all’invio della fattura elettronica tramite il Sistema di interscambio è XML.

Esempio pratico

DOMANDA

Vorrei chiedere se è possibile annullare una fattura elettronica dal Sistema di interscambio (SDI) inviata due volte dal mio sistema.

WHITEPAPER
Trasformazione digitale per PMI: tutto quello che c’è da sapere
Dematerializzazione
Digital Transformation

Enrico Maria Vaccaro

RISPOSTA

Se la fattura elettronica è stata accettata dal sistema di interscambio, l’unico modo per neutralizzarla è emettere una nota di credito elettronica.

Tuttavia il Sistema di Interscambio (SDI) effettua verifiche tese ad intercettare ed impedire l’inoltro di una fattura già trasmessa e elaborata. In quest’ottica, qualora i dati contenuti all’interno della fattura e relativi a  identificativo cedente/prestatore,  anno della data fattura e numero fattura coincidano con quelli di una fattura precedentemente trasmessa e per la quale non sia stata inviata al soggetto trasmittente una ricevuta di scarto, il documento viene rifiutato.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati