Esperto risponde

Fattura elettronica, la regola: il codice destinatario è unico

Il codice destinatario della fattura elettronica è unico e serve ad indirizzare a un solo canale telematico tutte le fatture ricevute: è infatti legato alla partita IVA

17 Set 2019
Salvatore De Benedictis

dottore commercialista


DOMANDA

Sono titolare di una tabaccheria, io ho già un codice destinatario per ricevere ed emettere fatture elettroniche, ma oggi la Lottomatica mi ha scritto una mail dicendomi che devo attivare anche con loro la fatturazione elettronica altrimenti mi tolgono i servizi.

La mia domanda è: ma io posso avere due codici destinatario?

Gerardo Nicodemi

RISPOSTA

Il codice destinatario deve essere unico, perché è legato alla sua partita IVA (che è una sola). Tuttavia non vedo il problema, posto che nelle fatture che Lottomatica emetterà nei suoi confronti sarà sufficiente indicare come codice destinatario sette zeri e le fatture le saranno recapitate sul canale telematico già attivo. Ciò anche nel caso in cui Lottomatica le chiedesse di utilizzare il loro servizio per la emissione delle fatture elettroniche, posto che il codice destinatario è l’indirizzo telematico di ricezione, non di trasmissione delle fatture elettroniche.

Per porre domande a Salvatore De Benedictis sul tema “Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale” è possibile inviare le proprie domande a: esperto@agendadigitale.eu

Potranno essere presi in esame solo i quesiti sottoscritti con cognome e nome.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4